Finanziamenti alle aziende: in arrivo 25 miliardi di fondi UE

Redazione MondoPMI
0
0
finanziamenti_aziende

Sono in arrivo 25 miliardi di finanziamenti alle aziende aggiuntivi da parte dell’Unione Europea.

I nuovi fondi inseriti all’interno del programma Cosme (2014 – 2020) per la competitività delle PMI, dovrebbero consentire a circa 330 mila aziende nei 28 stati membri un migliore accesso al credito.

Il programma, messo appunto per i prossimi 7 anni, si pone i seguenti obiettivi:

  • facilitare l’accesso ai finanziamenti per le PMI;
  • creare un ambiente favorevole alla creazione di imprese e alla crescita;
  • incoraggiare una cultura imprenditoriale in Europa;
  • aumentare la competitività sostenibile delle imprese dell’UE;
  • aiutare le piccole imprese ad operare al di fuori dei loro paesi d’origine e a migliorare il loro accesso ai mercati.

I nuovi strumenti saranno attuati prima della pausa estiva, la Commissione ha inoltre pubblicato una guida per gli imprenditori per capire come orientarsi e come accedere ogni anno ai finanziamenti.

Dentro questo scenario diventa importante informare l’imprenditore sui diversi canali di credito, offrendo schede dettagliate per paese con riferimenti e referenti a cui rivolgersi per beneficiare delle risorse stanziate nell’ambito di bandi e fondi europei.

La guida è a disposizione sul portale Ue Online, che raccoglie anche tutte le informazioni utili sui programmi attivi a favore delle Piccole Medie Imprese.

[callto]CERCHI CREDITO PER LA TUA AZIENDA?[/callto]

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Redazione MondoPMI

Redazione MondoPMI

MondoPMI è il blog dedicato a i principali temi di interesse per imprenditori e manager di piccole e medie imprese. Credito, innovazione e novità legislative sono i principali argomenti del nostro blog.

Ultimi post su Twitter

3 risposte a “Aprire Partita IVA nel 2015: quanto costa?”

  1. Grazie di questo preciso specchietto; chiedo anche quanto potrebbe essere un costo annuale di gestione da parte di un commercialista

  2. Ciao Paolo, grazie per il commento. Il costo annuale del commercialista dipende molto dalla zona e dal professionista che interpelli. In media si tratta di 1.000 euro all’anno ma potrebbe variare da 500 a 2.000 euro. Un altro aspetto da considerare oltre a quelli citati nell’articolo è l’adesione al regime dei minimi. Il miglior consiglio resta sempre quello di rivolgersi ad un commercialista di fiducia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

3 × 3 =