F24 semplificato: scarica il nuovo modello

Studio Baldassi
0
1
F24 semplificato

Varato dall’Agenzia delle Entrate il nuovo modello F24 semplificato che a partire dal primo giugno sostituirà il vecchio “predeterminato” e renderà più snelle le procedure per il pagamento e la compensazione di imposte erariali, regionali e locali, come ad esempio l’IMU.

Il documento, nonostante il nome, non semplificherà il compito dei contribuenti, in quanto vi è una piccola discordanza di vedute tra le istruzioni fornite dall’Agenzia delle Entrate e quelle del Ministero delle Finanze. Il contendere nasce dal numero di rate con il quale il proprietario di un immobile, sia esso ad uso abitativo o lavorativo, intende saldare la propria posizione tributaria nei confronti dell’IMU. Secondo l’Agenzia infatti, lo spazio relativo alla rateizzazione andrà compilato esclusivamente se “l’Amministrazione finanziaria fornirà le relative istruzioni attraverso circolari o risoluzioni”.

La situazione non è ancora chiara, ma in attesa di nuove decisioni da parte degli enti preposti, potete scaricare il modello F24 semplificato direttamente dal sito dell’Agenzia delle entrate al seguente link.

[callto]CERCHI CREDITO PER LA TUA AZIENDA?[/callto]

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Studio Baldassi

Studio Baldassi

Dal 1990 lo Studio Baldassi affianca imprese e organizzazioni di vari settori merceologici, prevalentemente PMI del Nord Italia, e recentemente anche la Pubblica Amministrazione. La sua missione: ‘aiutare le aziende ad aiutarsi' per un business migliore.

Ultimi post su Twitter

  • morris

    interessante articolo. Cibo italiano anche ottimo. la foto…devo dire di formaggi e salumi non è, secondo me, rappresentativa del buon cibo Italiano…forse la foto di qualche bel piatto tipo ossobuco o risotti o pappardelle o pesce… va bene ho fame…

  • morris

    le foto sono importanti dettagli. Fette biscottate e pomodori non rappresentano. secondo me, il buon cibo Nostrano…peccato..maybe next time