Sportello Innovazione per la Regione Campania

Redazione MondoPMI
0
0
sportello innovazione campania

Nascerà nei prossimi giorni lo Sportello Innovazione della Regione Campania che potrà garantire circa 75 milioni di euro da distribuire a tutte le aziende che parteciperanno ad appositi bandi. In particolare si punterà alla qualità, all’innovazione e alle start-up.

A partire dal 19 maggio 2014 sarà possibile presentare le domande di finanziamento per tutte le nuove imprese. Invece, dal 26 maggio sarà disponibile la linea dedicata a progetti “Cultural e Creative Lab” e per finire, dal 3 giugno il finanziamento sarà aperto per i progetti di trasferimento tecnologico.

I progetti redatti dovranno obbligatoriamente essere conclusi e realizzati entro il 31 dicembre 2015. Già da ora è possibile registrarsi su un portale dedicato per la partecipazione ai diversi bandi.

Il progetto, presentato all’Unione Industriali di Napoli, verrà lanciato tramite appositi seminari e corsi dedicati alle imprese nel corso dei prossimi mesi.

I finanziamenti erogati saranno proprio rivolti a tutte quelle realtà che hanno saputo combattere ottimamente la crisi generale e che hanno investito per portare la propria impresa verso il futuro.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Redazione MondoPMI

Redazione MondoPMI

MondoPMI è il blog dedicato a i principali temi di interesse per imprenditori e manager di piccole e medie imprese. Credito, innovazione e novità legislative sono i principali argomenti del nostro blog.

Ultimi post su Twitter

3 risposte a “Aprire Partita IVA nel 2015: quanto costa?”

  1. Grazie di questo preciso specchietto; chiedo anche quanto potrebbe essere un costo annuale di gestione da parte di un commercialista

  2. Ciao Paolo, grazie per il commento. Il costo annuale del commercialista dipende molto dalla zona e dal professionista che interpelli. In media si tratta di 1.000 euro all’anno ma potrebbe variare da 500 a 2.000 euro. Un altro aspetto da considerare oltre a quelli citati nell’articolo è l’adesione al regime dei minimi. Il miglior consiglio resta sempre quello di rivolgersi ad un commercialista di fiducia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sedici + diciassette =