Agevolazioni imprenditoria femminile Piemonte

Al via il bando RI.ENT.R.O. per madri imprenditrici e lavoratrici

Redazione MondoPMI
0
0
agevolazioni imprenditoria femminile

Ha aperto il 7 marzo scorso il bando RI.ENT.R.O, che rientra tra le agevolazioni all’imprenditoria femminile in Piemonte.

Il bando RI.ENT.R.O., acronimo di Rimanere Entrambi Responsabili e Occupati, è stato deliberato dalla Regione Piemonte nell’ambito delle Pari Opportunità e si pone l’obiettivo di aiutare le donne nel processo di rientro al lavoro dopo una maternità e di favorire la condivisione della responsabilità genitoriale, stimolando i padri a fruire dei congedi parentali. La peculiarità è che questa iniziativa non si rivolge soltanto alle lavoratrici dipendenti, ma anche alle imprenditrici e alle lavoratrici autonome.

Agevolazioni imprenditoria femminile Piemonte: in cosa consiste RI.ENT.R.O.?

Il bando prevede l’erogazione di un incentivo una tantum alla madre lavoratrice, finalizzato ad incentivare il suo rientro lavorativo, anche in caso di adozione o affidamento di minore. Lo stanziamento complessivo è di 500.000 euro, provenienti da fondi regionali ed europei. I contributi previsti potranno avere un valore di 200, 400 o 500 euro mensili, a seconda dell’intervento. Nel caso di madri sole, per esempio, l’incentivo sarà di 500 euro e verrà concesso al momento del ritorno al lavoro, fino al primo anno di vita del figlio.

TiAnticipo_Chaplin_banner_728x90

Agevolazioni imprenditoria femminile Piemonte: chi può beneficiare di RI.ENT.R.O.?

Il bando RI.ENT.R.O. è un incentivo di cui possono beneficiare le madri:

  • Lavoratrici dipendenti del settore privato o socie lavoratrici di società cooperative
  • Persone fisiche che rivestano il ruolo di lavoratrice autonoma o imprenditrice, titolare o socia, in una micro-impresa organizzata in forma individuale, di società di persone o di società a responsabilità limitata semplificata. L’unico vincolo è che siano titolari del diritto a fruire del congedo parentale, così come stabilito dal D.Lgs 151/2001 e s.m.i

Agevolazioni imprenditoria femminile Piemonte: come presentare la domanda

Il modulo per presentare la domanda è disponibile online sul sito della Regione Piemonte. Le domande possono essere presentate spedendo il modulo compilato tramite posta raccomandata oppure inviandone la scansione in formato PDF tramite un indirizzo di Posta Elettronica Certificata (PEC). Il bando resterà aperto fino al 31 dicembre 2020.

Ti è piaciuto questo articolo? Nella nostra newsletter trovi tutte le notizie più interessanti della settimana per il Mondo delle PMI in unico contenitore.

>> Clicca qui per iscriverti <<

Image credit: shutterstock