Bando Piemonte per la partecipazione all’Artigiano in Fiera

Nel 2018 l’evento ha ospitato oltre 3 mila stand e ha visto passare 1,2 milioni di visitatori.

Redazione MondoPMI
0
0
Bando Piemonte

Il nuovo bando Piemonte vuole incentivare la partecipazione delle PMI piemontesi alla manifestazione milanese l’Artigiano in Fiera.

ARTIGIANO IN FIERA: LA MOSTRA DELL’ARTIGIANATO

Artigiano in fiera è una manifestazione internazionale che da circa 23 anni prosegue nell’intento di valorizzare l’artigiano e i prodotti del suo lavoro. Protagoniste dell’evento sono le PMI artigiane di tutto il mondo che si riuniscono a Fiera Milano Rho, dal 30 novembre all’8 dicembre 2019, per esporre i loro prodotti più ricercati e comunicare la bellezza della propria arte.

 

Banca IFIS Impresa

 

Nel 2018 la manifestazione ha ospitato oltre 3 mila stand e ha visto passare 1,2 milioni di visitatori. La partecipazione all’Artigiano in Fiera è fondamentale per tutte quelle imprese manifatturiere che vogliano ottenere visibilità e consolidare o creare un proprio mercato di riferimento. Può prendere parte all’evento qualsiasi impresa artigiana, purché sia in grado di garantire l’autenticità, l’originalità e la qualità dei propri manufatti.

I visitatori potranno assistere a eventi musicali e performance di danza, provare il meglio della ristorazione internazionale, vedere e acquistare prodotti di pregio provenienti da tutto il mondo.

BANDO PIEMONTE: UN INCENTIVO A PARTECIPARE

La Regione Piemonte, consapevole dell’importanza economica e culturale dell’Artigiano in Fiera, ha deciso di incentivare la partecipazione all’evento emettendo un contributo a sostegno delle imprese che vogliano prendervi parte.

Possono effettuare l’iscrizione al bando Piemonte tutte le aziende artigiane e agricole iscritte a una delle Camere di Commercio della Regione.

BANDO PIEMONTE: I SOGGETTI BENEFICIARI

 Il contributo del bando Piemonte è rivolto a tutte le imprese manifatturiere che desiderino partecipare all’Artigiano in Fiera, possiedano i requisiti per farlo e siano impegnate nella produzione di:

  • abbigliamento e accessori
  • articoli da regalo e oggettistica
  • gioielleria e oreficeria
  • mobili e complementi di arredo
  • prodotti enogastronomici

BANDO PIEMONTE: FORMA DELL’AGEVOLAZIONE

L’agevolazione viene erogata secondo i seguenti criteri:

  1. nel caso di espositori storici, che hanno partecipato alla fiera almeno una volta negli ultimi 3 anni, il contributo è pari a:
    • 375€ per lo stand da 9 mq
    • 500€ per lo stand da 12 mq
    • 500€ per lo stand da 16 mq
  2. nel caso di espositori nuovi, che partecipano per la prima volta alla manifestazione o che non hanno preso parte alle ultime tre edizioni, il contributo è pari a:
    • 250€ per lo stand da 6 mq
    • 375€ per lo stand da 9 mq
    • 500€ per lo stand da 12 mq
    • 500€ per lo stand da 16 mq

La dotazione finanziaria è di 80 mila euro. È possibile presentare la domanda per l’iscrizione al bando Piemonte già da oggi e fino al 30 settembre 2019.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Nella nostra newsletter trovi tutte le notizie più interessanti della settimana per il Mondo delle PMI in unico contenitore.

>> Clicca qui per iscriverti <<

Image credit: shutterstock