Bando PMI agricole in Lombardia: incentivi per i giovani

Un bando a sostegno dei giovani agricoltori

Redazione MondoPMI
0
0
pmi agricole lombardia

Approvata la nuova misura volta a sostenere le PMI agricole in Lombardia. La misura rientra nel Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020 della Regione Lombardia e prevede degli incentivi per la costituzione di nuove aziende agricole da parte di giovani.

Il nuovo bando per i giovani agricoltori: le agevolazioni previste

La Regione Lombardia si propone di aumentare la competitività delle proprie PMI attraverso l’erogazione di contributi per la costituzione di piccole e medie imprese ai giovani imprenditori. L’obiettivo è quello di favorire il primo insediamento di un giovane in qualità di titolare o legale rappresentante di un’impresa agricola. Il contributo previsto dal bando verrà concesso nella forma di un premio di primo insediamento. Il finanziamento in oggetto avrà un importo pari a 30.000 euro se l’azienda in cui avviene l’insediamento è localizzata in una zona svantaggiata di montagna e di 20.000 euro per le altre zone.

TiAnticipo_Chaplin_banner_728x90

Bando per le PMI agricole in Lombardia: chi può presentare domanda?

Possono presentare domanda di partecipazione al bando i giovani agricoltori che si insediano per la prima volta in un’impresa agricola in qualità di titolare di un’impresa individuale o rappresentante legale di una società agricola (di persone, di capitali o cooperativa). Il giovane agricoltore deve essere di età compresa tra i 18 e i 40 anni e possedere un’adeguata conoscenza e competenza professionale. Il primo insediamento deve avvenire in un’impresa che abbia almeno il 50% della Superficie Agricola Utilizzata collocato nei territori della Regione Lombardia.

Il funzionamento del bando per le PMI agricole in Lombardia

La dotazione finanziaria complessiva della misura ammonta a 11.500.000 euro. Il bando funzionerà con procedura valutativa a graduatoria. La domanda di partecipazione può essere inviata, esclusivamente per via telematica, a partire dal 13 giugno 2018. Il termine ultimo per la presentazione dell’istanza di partecipazione è fissato per le ore 12:00 del 30 aprile 2019. Per presentare domanda, è necessario compilare il modulo presente sul sito del Sistema Informatico delle Conoscenze della Regione Lombardia (Sis.Co.).

Ti è piaciuto questo articolo? Nella nostra newsletter trovi tutte le notizie più interessanti della settimana per il Mondo delle PMI in unico contenitore.

>> Clicca qui per iscriverti <<

Image credit: shutterstock