Bando PMI in Calabria: nuovi incentivi internazionalizzazione

Aperto il nuovo bando per l'internazionalizzazione PMI calabresi

Redazione MondoPMI
0
0
bando pmi in calabria

Aperto il nuovo bando che prevede l’erogazione di finanziamenti per le PMI in Calabria per favorire l’internazionalizzazione.

Il nuovo bando per l’internazionalizzazione delle PMI in Calabria

La Regione Calabria si pone l’obiettivo di sostenere le sue piccole e medie imprese nell’internazionalizzazione. In particolare, lo scopo di questo bando è di ampliare e qualificare le esportazioni di prodotti e servizi delle imprese calabresi sui mercati esteri e favorire l’apertura del sistema produttivo regionale. Il bando si rivolge quindi a:

  • Piccole e medie imprese calabresi;
  • Lavoratori autonomi calabresi, anche in forma associata;
  • Consorzi, società consortili di imprese, reti di PMI calabresi (già costituite e comprensivi di almeno quattro aziende).
TiAnticipo_Chaplin_banner_728x90

come funziona il bando internazionalizzazione?

Il bando internazionalizzazione prevede l’erogazione di un contributo a fondo perduto fino al 70% delle spese ammissibili, nella misura massima di:

  • 50.000 euro per i progetti proposti da singole PMI o lavoratori autonomi;
  • 200.000 euro per i progetti di consorzi, società consortili, reti di imprese o associazioni di lavoratori autonomi.

I finanziamenti sono erogabili esclusivamente per iniziative che ricadono nelle aree di innovazione della Smart Specialization Strategy (S3) della Regione Calabria, ovvero agroalimentare, edilizia sostenibile, turismo e cultura, logistica, ICT e terziario innovativo, Smart Manufacturing, Ambiente e Rischi Naturali, scienze della vita.

Bando Internazionalizzazione PMI in Calabria: interventi finanziabili

Possono beneficiare dei finanziamenti gli interventi che riguardino:

  • La partecipazione a fiere e saloni internazionali ed eventi collaterali;
  • La realizzazione di sale espositive e uffici temporanei all’estero;
  • La promozione di incontri bilaterali e partnership tra operatori italiani ed esteri;
  • Azioni di comunicazione su mercati esteri;
  • Rafforzamento dell’organizzazione delle imprese per l’internazionalizzazione;
  • Certificazione per l’export (spese per ottenere certificazioni di prodotto o aziendali).

Bando Internazionalizzazione PMI in Calabria: come partecipare

La dotazione finanziaria complessiva del bando è di 1.840.734,18 euro. Le domande dovranno essere compilate online attraverso lo sportello a disposizione dalla Regione Calabria. Il bando è stato aperto il 19 luglio 2018 e funzionerà con procedura a sportello fino a esaurimento delle risorse.

Ti è piaciuto questo articolo? Nella nostra newsletter trovi tutte le notizie più interessanti della settimana per il Mondo delle PMI in unico contenitore.

>> Clicca qui per iscriverti <<

Image credit: shutterstock