Bando PMI Sicilia: contributi per le imprese turistiche

Aperta la presentazione delle domande

Redazione MondoPMI
0
0
bando pmi sicilia

È aperto il nuovo bando per le PMI della Sicilia che prevede la concessione di contributi a sostegno delle imprese turistiche.

PMI Sicilia: il nuovo bando

La Regione Sicilia si propone di sostenere le sue PMI turistiche attraverso un nuovo bando che prevede l’erogazione di contributi a fondo perduto. L’obiettivo di questa misura è di sostenere i processi di aggregazione e integrazione tra le imprese della regione nella costruzione di un prodotto integrato nelle destinazioni turistiche.

Bando PMI Sicilia: chi sono i soggetti beneficiari?

Il bando si rivolge alle reti di imprese che siano formate da almeno tre micro, piccole o medie imprese costituite e in attività. Ogni PMI siciliana può partecipare soltanto a una rete di impresa, pena l’inammissibilità delle domande a cui partecipa. Il bando sosterrà esclusivamente le PMI che operino nel settore turistico in Sicilia.

TiAnticipo_Chaplin_banner_728x90

Bando PMI Sicilia: spese ammissibili

Esempi di operazioni finanziali sono quelle rivolte all’organizzazione di prodotti e pacchetti turistici, all’adeguamento di sistemi e servizi informativi, ad azioni di web marketing e e-commerce, la predisposizione di materiale multimediale e la realizzazione di iniziative di ospitalità e tour educativi. Saranno quindi ammesse al bando le spese sostenute per:

  • Investimenti in attivi materiali (macchinari, impianti, attrezzature, arredi e mezzi mobili)
  • Investimenti in attivi immateriali (forme di proprietà intellettuale come diritti di brevetti, licenze e know-how)
  • Consulenze esterne e specialistiche.

Bando PMI Sicilia: come partecipare

La dotazione finanziaria complessiva del bando è di 37 milioni di euro. Il costo totale del progetto presentato non potrà superare i 500mila euro. Le domande andranno inoltrate via web attraverso il portale delle agevolazioni della Regione Sicilia. La finestra di presentazione delle domande è stata aperta l’8 maggio e il termine ultimo è fissato per il 7 giugno 2018. Il bando funzionerà con procedura a sportello.

Ti è piaciuto questo articolo? Nella nostra newsletter trovi tutte le notizie più interessanti della settimana per il Mondo delle PMI in unico contenitore.

>> Clicca qui per iscriverti <<

Image credit: shutterstock