Brevetti PMI: 30 milioni in arrivo dal MISE

Dal 6 ottobre sono aperte le iscrizioni per ottenere i finanziamenti del bando Brevetti+ 2

Redazione MondoPMI
0
0
brevetti pmi bando ministero sviluppo economico

È aperto dalle 12 del 6 ottobre lo sportello per accedere alle agevolazioni previste dal Bando Brevetti +2, che mette a disposizione delle PMI e degli spin off universitari finanziamenti a fondo perduto fino a 140 mila euro, per un plafond totale di 30,5 milioni di euro destinato al bando dal Ministero per lo Sviluppo Economico.

La misura ha l’obiettivo di favorire la valorizzazione economica dei brevetti delle micro, piccole e medie imprese, aiutandole a sviluppare una strategia brevettuale e ad accrescere la loro capacità competitiva.

Il finanziamento è relativo ai brevetti rilasciati dal 2012 per gli spin-off universitari e a quelli dal 2013 in poi per le imprese.

Per partecipare all’assegnazione dei fondi è necessario presentare la domanda attraverso la piattaforma telematica appositamente predisposta sul sito di Invitalia con cui verrà assegnato il protocollo elettronico, quindi dovrà essere redatto un project plan che andrà trasmesso via posta elettronica certificata all’indirizzo brevettiplus@pec.invitalia.it nei 30 giorni successivi.

I project plan presentati saranno valutati secondo l’ordine cronologico di presentazione telematica.

Ulteriori informazioni sul bando e sulle modalità di accesso al finanziamento sono disponibili sul sito di nell’apposita sezione del sito di Invitalia, oppure possono essere richieste via mail all’indirizzo info@invitalia.it e telefonicamente al numero 848.886886.