Finanziamento imprese: aumentano i fondi europei per le PMI

Studio Baldassi
0
0

Nuovi finanziamenti alle imprese provenienti dalla Banca Europea degli Investimenti. Sono infatti cresciuti a 17 miliardi di euro i fondi strutturali a favore della Piccola Media Impresa per il 2013, contro una cifra prevista di 14.1 miliardi.

Un aumento di quasi 3 miliardi che fa ben sperare le aziende ed in generale l’economia reale. I finanziamenti alle piccole imprese in un paese come il nostro, dove oltre il 90% delle attività produttive può essere classificato come una PMI, sono aiuti fondamentali per far ripartire la crescita, anche se sembrano ancora troppo pochi e scarsamente orientati al supporto delle esigenze imprenditoriali delle varie categorie di imprenditori, soprattutto per donne e giovani.

Oltre a questi fondi, la BEI ha approvato anche dei progetti collegati allo sviluppo ed alla crescita delle aziende di piccole e medie dimensioni: oltre 7 miliardi infatti sono stati stanziati verso quelle aziende che operano in settori considerati strategici come: innovazione, energia e trasporti. Altri sei invece sono stati emanati per l’incentivazione delle politiche occupazionali e formative dei giovani dei paesi europei.

[callto]Cerchi credito per la tua azienda?[/callto]