Horizon 2020: il 70% dei finanziamenti in 4 regioni

Sono Lombardia, Emilia-Romagna, Lazio e Piemonte.

Redazione MondoPMI
0
0
horizon-2020

Negli ultimi tre anni il 70% dei finanziamenti UE è finito alle PMI di 4 regioni italiane: Lombardia, Emilia-Romagna, Lazio e Piemonte.

Degli 82 milioni di Euro che sono stati destinati all’Italia per lo sviluppo di ricerca e innovazione delle piccole e medie imprese, il grosso è finito in queste 4 regioni, con in testa proprio la Regione Lombardia. Lo SME instrument, lo strumento di finanziamento di Horizon 2020 per le PMI, ha finanziato nel 21% dei casi startup innovative del nostro Paese, segno che nel panorama interno ci sono molte realtà in grado di affrontare le sfide dei mercati di tutta Europa.

[BannerArticolo]

le divisioni regionali

Oltre alle già citate regioni, a livello provinciale sono i grandi centri ad approfittare maggiormente dei finanziamenti: Milano, Roma e Bologna guidano la classifica; quest’ultima si è dimostrata molto attiva in questi 3 anni puntando a candidarsi come una delle capitali dell’innovazione Made in Italy. Il nord la fa da padrone, la prima regione del Sud è la Calabria che copre solamente l’11° posto a livello nazionale

I settori

I temi di ricerca su cui le imprese partecipano di più sono trasporti, nanotecnologie ed efficienza energetica, anche la variabilità è molto alta tra regione e regione. 

Complessivamente in Europa sono stati erogati 800 milioni di Euro, il 10% dei quali nel nostro Paese, solo la Spagna ha ricevuto più finanziamenti, contando complessivamente circa 432 progetti approvati e 451 beneficiari. Dopo di noi vengono tedeschi e inglesi, in totale, tuttavia, i primi 6 paesi si spartiscono il 67% dei fondi.

Image Credit: shutterstock

Ti è piaciuto questo articolo? Nella nostra newsletter trovi tutte le notizie più interessanti della settimana per il Mondo delle PMI in unico contenitore.

>> Clicca qui per iscriverti <<