Incentivi imprese in Sardegna: al via il Fondo Competitività

Attivato il Fondo Competitività per le PMI sarde

Redazione MondoPMI
0
0
incentivi imprese in sardegna

Nuovi incentivi imprese in Sardegna: è partito il Fondo Competitività per le Imprese, che mette a disposizione 85 milioni di euro da utilizzare per Progetti di Sviluppo Economico.

Le aziende sarde potranno contare su un nuovo incentivo allo sviluppo e all’innovazione. Sono state pubblicate le disposizioni e le modalità di presentazione delle domande per accedere al “Fondo Competitività per le Imprese”. L’obiettivo di questo strumento finanziario è di incentivare l’innovazione, erogando prestiti alle piccole e medie imprese che vogliano investire in progetti di sviluppo per la regione Sardegna.

Incentivi imprese in Sardegna: come funziona il Fondo Competitività?

Il Fondo Competitività mira ad incentivare l’innovazione delle PMI sarde tramite la concessione di prestiti ed opera per mezzo di una procedura valutativa a sportello. Possono beneficiare del finanziamento le imprese che abbiano in programma progetti non conclusi da realizzarsi in una unità produttiva situata nel territorio della Regione Sardegna.

Sono ammissibili i progetti coerenti con la Strategia di Specializzazione Intelligente e con il Programma Regionale di Sviluppo 2014-2019. Le imprese possono accedere alla procedura presentando una manifestazione di interesse all’Amministrazione regionale, avviando così una fase di negoziazione volta a verificare l’ammissibilità della proposta. I prestiti non verranno elargiti a tasso agevolato ma a condizioni di mercato; le aziende potranno però contare su un finanziamento che, rispetto a quelli degli istituti di credito, sarà più semplice da ottenere e con garanzie meno stringenti.

TiAnticipo_Chaplin_banner_728x90

Dotazione finanziaria del Fondo Competitività per la Sardegna

La dotazione finanziaria iniziale del fondo sfiora gli 85 milioni di euro, provenienti da:

  • Risorse del Programma Operativo Regionale cofinanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (POR FESR 2014-2020) per un importo attuale di 39.619.000 euro
  • Risorse regionali, derivate dal disinvestimento nelle operazioni attivate sugli Strumenti Finanziari della Programmazione comunitaria 2007-2013, per una somma di 35.342.105 euro
  • Risorse del Piano Sulcis (delibera CIPE n. 31 del 20.2.2015) fino a 10.000.000 euro

Il Fondo potrebbe essere rifinanziato negli anni a venire con risorse provenienti dai rimborsi al Fondo Competitività stesso, da ulteriori capitali messi a disposizione dalla Regione Sardegna o da eventuali altri proventi. Le domande dovranno essere presentate per via telematica tramite la piattaforma informatica Sipes. La scadenza prevista è il 31 dicembre 2020, salvo l’esaurimento anticipato dei fondi.

Ti è piaciuto questo articolo? Nella nostra newsletter trovi tutte le notizie più interessanti della settimana per il Mondo delle PMI in unico contenitore.

>> Clicca qui per iscriverti <<

Image credit: shutterstock