Internazionalizzazione imprese: un accordo tra ICE e RetImpresa

L'accordo sostiene le imprese italiane nell'internazionalizzazione

Redazione MondoPMI
0
0
internazionalizzazione imprese

Siglato un accordo tra ICE, l’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, e RetImpresa, Agenzia confederale per le reti di imprese. L’obiettivo è quello di agevolare l’internazionalizzazione delle imprese italiane.

Internazionalizzazione imprese: in cosa consiste l’accordo ICE-RetImpresa?

L’accordo operativo tra ICE e RetImpresa è stato siglato a giugno 2018 ed è stato reso noto attraverso il comunicato stampa congiunto del 24 luglio. L’obiettivo dell’intesa tra ICE e RetImpresa è quello di sostenere l’internazionalizzazione delle aggregazioni di imprese, quali consorzi o reti d’impresa, nello sviluppo di progetti e attività sui mercati internazionali, per rafforzare la loro competitività. L’accordo prevede l’erogazione dei servizi del catalogo ICE a condizioni agevolate per i soci di RetImpresa. Inoltre, le due Agenzie collaboreranno per potenziare la capacità delle imprese nei campi dell’internazionalizzazione e dell’export, tramite alcune iniziative informative, formative e di assistenza. I principali servizi previsti dall’Accordo saranno quindi:

  • Consulenza e assistenza: servizi di informazione e assistenza per le reti di imprese e i consorzi nelle indagini di mercato e le attività volte a studiare le opportunità di internazionalizzazione;
  • Formazione: percorsi di formazione per sviluppare l’attività delle imprese aggregate sui mercati esteri tramite incontri, convegni e seminari;
  • Promozione e sensibilizzazione: iniziative che promuovano e valorizzino il tessuto produttivo regionale per sensibilizzare le imprese sul tema dell’aggregazione.
TiAnticipo_Chaplin_banner_728x90

Accordo ICE e RetImpresa: i vantaggi per le imprese

La cooperazione tra ICE e RetImpresa consolidata con questo accordo garantirà numerosi vantaggi per le imprese italiane socie di RetImpresa, che potranno quindi contare su un sostegno concreto e un supporto alla creatività e all’innovazione. Grazie all’intesa tra ICE e RetImpresa infatti, le reti di impresa e i consorzi beneficeranno dei servizi di ICE, ottenendo uno sconto del 15% per i servizi a pagamento e potranno contare sull’esperienza e sul know-how dell’Agenzia ICE, che attualmente è presente in 66 Paesi attraverso 78 uffici.

Ti è piaciuto questo articolo? Nella nostra newsletter trovi tutte le notizie più interessanti della settimana per il Mondo delle PMI in unico contenitore.

>> Clicca qui per iscriverti <<

Image credit: shutterstock