Maker Faire: l’artigianato innovativo a Roma

Dal 16 al 18 ottobre alla Sapienza in mostra il meglio dell'innovazione fai da te.

Redazione MondoPMI
0
0
maker-faire-roma 2015

Si svolgerà dal 16 al 18 Ottobre nella cornice della città universitaria de La Sapienza l’edizione europea di Maker Faire. Una tre giorni aperta a tutti, dedicata e pensata per dare luce al mondo dei Makers, che comprenderà live performance, panel, workshop, seminari e conferenze.

La cultura dei maker, o artigiani digitali, nasce circa una decina di anni fa negli Stati Uniti, all’interno di spazi di innovazione collaborativa e di ambienti universitari. Questi artigiani moderni, sono inventori, ingegneri, persone che hanno una certa confidenza con l’utilizzo dei moderni strumenti per la stampa 3D, la programmazione di software, il tutto unito alla passione per le cose fatte “sporcandosi le mani”.

Nato da una subcultura, il mondo Maker diventa oggi una realtà che mette l’innovazione al centro dei propri progetti; un’innovazione che fa della condivisione, del divertimento e dell’interazione i suoi principi cardine.

La scelta di Roma per ospitare l’evento europeo della manifestazione non è casuale: l’artigianato è una delle eccellenze che traina l’economia del Paese (ne abbiamo parlato anche in questo articolo) e che ha fatto conoscere il lavoro dell’Italia fuori dai confini nazionali. Un settore che ha ancora qualche difficoltà a proporsi nei nuovi mercati internazionali ed affrontare le sfide che essi gli mettono di fronte.

Tra le tante iniziative che si alterneranno durante la fiera, ci sarà la presentazione del progetto Fare Impresa Futuro, nato dalla collaborazione tra Banca Ifis e Maker Faire per sostenere il futuro dell’artigiano digitale. Un progetto che andrà a sostenere gratuitamente per un anno le aziende selezionate, offrendo dei servizi di mentoring in diverse aree strategiche, attraverso i quali queste saranno aiutate nel percorso che porterà all’innovazione. Durante i tre giorni della fiera saranno raccolte le candidature per l’edizione 2016 di Fare Impresa Futuro e verranno presentate le prime due aziende che hanno aderito al programma 2015: Lino’s Type e Baldi.

 

Per partecipare alla selezione dell’edizione 2016 è possibile iscrivere la tua azienda tramite questo link: http://www.fareimpresafuturo.it/candidati/