Microimpresa macrocompetizione

Studio Baldassi
0
0

Per la nostra rubrica settimanale dedicata alla recensione di un libro, oggi proponiamo “Microimprese macrocompetizione” di Andrea Scalia. Il volume, edito da Egea, racconta un aspetto focale per le Piccole Medie Imprese nazionali, ossia la loro propensione alla competizione in un ottica di miglioramento continuo.

L’autore spiega come, in un Paese dove le microimprese con meno di 20 addetti rappresentano il 98% del tessuto imprenditoriale nazionale, l’aspetto della competizione sana ma ben strutturata è fondamentale per garantirsi un vantaggio sostenibile di lungo periodo nei confronti dei competitors. Il volume però pone un limite a questa strategia: essa dovrebbe essere finalizzata al miglioramento dell’output produttivo finale, siano essi prodotti o servizi, innovando quotidianamente per offrire il meglio ai propri clienti.

Buona lettura!