Nuovo bando nazionale per la sostenibilità e l’economia circolare

Il nuovo bando del Ministero dell’Ambiente

Redazione MondoPMI
0
0
bando sostenibilita

Il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare ha pubblicato un nuovo bando nazionale a supporto delle iniziative a favore della sostenibilità e dell’economia circolare.

Bando nazionale per la sostenibilità e l’economia circolare: a chi si rivolge?

La misura del Ministero dell’Ambiente rivolta alle imprese, alle associazioni e alle cooperative e ha l’obiettivo di promuovere la realizzazione di attività in attuazione della Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile. Le iniziative di divulgazione e sensibilizzazione sui temi della sostenibilità e dell’economia circolare. Sono ammessi al bando i soggetti costituiti da almeno tre anni che abbiano realizzato almeno un progetto in linea con l’oggetto e le finalità del bando negli ultimi tre anni. Il bando prevede l’emissione di un finanziamento nella misura massima dell’80% del costo del progetto, che non potrà superare i 35.000 euro.

TiAnticipo_Chaplin_banner_728x90

Bando nazionale per la sostenibilità e l’economia circolare: progetti e spese ammissibili

Sono ammissibili al bando i progetti che rispetteranno i seguenti requisiti:

  • Completezza della descrizione della proposta;
  • Coerenza interna con gli obiettivi, le attività previste e stimate;
  • Coerenza con gli obiettivi definiti dalla Strategia Nazionale per lo Sviluppo Sostenibile;
  • Completezza ed esaustività del programma cronologico e del Piano economico-finanziario.

Sono ammissibili le spese di realizzazione di tale progetto, quali:

  • Costi del personale;
  • Costi dell’attività di consulenza;
  • Costi per l’acquisto di strumentazione e servizi connessi all’attività;
  • Spese generali derivanti dai progetti presentati;
  • Spese logistiche.

Bando nazionale per la sostenibilità e l’economia circolare: presentazione domande

L’attribuzione del vantaggio economico avverrà secondo l’ordine cronologico dell’apertura delle domande e fino ad esaurimento delle risorse stanziate, pari a 400.000 euro. Le domande sono state aperte il 22 maggio 2018 e vanno inviate esclusivamente via PEC all’indirizzo bandosnsvs1@pec.minambiente.it. Il termine ultimo per la presentazione delle domande è fissato per le ore 20:00 del 30 giugno 2018.

Ti è piaciuto questo articolo? Nella nostra newsletter trovi tutte le notizie più interessanti della settimana per il Mondo delle PMI in unico contenitore.

>> Clicca qui per iscriverti <<

Image credit: shutterstock