PMI agricole in Basilicata: prorogato il bando per gli investimenti

Aperta fino al 16 luglio 2018 la presentazione delle domande

Redazione MondoPMI
0
0
pmi agricole in basilicata

Buone notizie per le PMI agricole della Basilicata: il bando a sostegno degli investimenti per le aziende agricole è stato prorogato. Il bando rientra nella Sottomisura 4.1 del PSR 2014/2020 e le imprese avranno tempo fino al 16 luglio 2018 per presentare le domande di partecipazione.

PMI agricole della Basilicata: il bando a sostegno degli investimenti

È attiva la Sottomisura 4.1, “Investimenti nelle aziende agricole”, il bando della Regione Basilicata a sostegno degli investimenti delle PMI. L’obiettivo è di rendere le PMI agricole della Basilicata più competitive, in una logica di sostenibilità ambientale. La misura punta quindi a migliorare le prestazioni economiche delle imprese, tramite la ristrutturazione e l’ammodernamento delle loro strutture. Il bando si rivolge a micro, piccole e medie imprese agricole, costituite in forma singola o associata.

TiAnticipo_Chaplin_banner_728x90

Le spese ammissibili

Sono ammissibili le spese sostenute per:

  • costruzione o ristrutturazione di immobili produttivi, di stoccaggio e prima lavorazione;
  • costruzione o ristrutturazione di impianti, macchine e attrezzature finalizzate alla meccanizzazione della produzione, all’automazione dei processi produttivi, alla riduzione dell’impatto ambientale e all’innovazione di processo e di prodotto;
  • investimenti per aumentare l’efficienza irrigua, le riconversioni produttive e varietali.

Bando investimenti: in cosa consiste l’agevolazione?

Il bando prevede l’erogazione di un contributo in conto capitale a copertura del 50% delle spese sostenute per gli investimenti. La percentuale sarà del 70% per gli investimenti collettivi o nel caso in cui l’investimento sia sostenuto da un giovane agricoltore che rientri nei requisiti di tale definizione. La dotazione finanziaria complessiva è pari a 18 milioni di euro. Il progetto di investimento non deve essere inferiore a 50.000 euro e il termine per la sua realizzazione è di 24 mesi.

La Regione Basilicata ha prorogato il termine ultimo per la presentazione delle domande al 16 luglio 2018. Le domande andranno presentate per via telematica tramite il portale SIAN. Le imprese avranno poi tempo fino al 7 agosto 2018 per inviare la documentazione via PEC.

Ti è piaciuto questo articolo? Nella nostra newsletter trovi tutte le notizie più interessanti della settimana per il Mondo delle PMI in unico contenitore.

>> Clicca qui per iscriverti <<

Image credit: shutterstock