PMI: commercio all’ingrosso e manifattura trainano la ripresa

Redazione MondoPMI
0
0

Sono 9mila le Piccole Medie Imprese pronte al rilancio, al contempo però altrettante 9mila aziende hanno cessato di esistere per la crisi economica in questi anni.

Questo è lo scenario presentato dall’Osservatorio sulla competitività delle PMI di SDA Bocconi, indagine che prende in considerazione le attività con fatturato tra i 5 e i 50 milioni di euro.

Una spaccatura netta tra le imprese sopravvissute alla crisi, che hanno registrato una crescita media del 4,8% l’anno e quelle che hanno dovuto chiudere la loro attività, il 15,9% nel periodo 2007-2013.

Secondo la ricerca le performance migliori sono state realizzate dalle aziende con strutture proprietarie più concentrate, le imprese più piccole (fra i 5 e i 10 milioni di fatturato) sono state invece le più redditizie, ma hanno dimostrato una struttura patrimoniale più debole.

Il 2,5% di PMI (1.165 aziende) hanno ottenuto risultati superiori alle media: un tasso medio di crescita del 12,4% e una redditività doppia rispetto al resto delle attività esaminate. Vediamo quali sono le loro caratteristiche.

  • I settori più rappresentati in questo segmento d’eccellenza sono il commercio all’ingrosso e la manifattura, in particolare: meccanico, chimico-farmaceutico, alimentare.
  • I territori interessanti sono soprattutto il Veneto, l’Emilia-Romagna, il Piemonte e la Liguria.
  • Il profilo è simile: le attività hanno dimensioni superiori alla media ed una storia alle spalle.

Nel 2012 tutte le imprese hanno ridotto in maniera significativa gli investimenti, nel tentativo di ridurre il debito bancario. L’incidenza degli oneri finanziari, in compenso, è progressivamente diminuita beneficiando della riduzione dei tassi d’interesse.

Nel complesso lo studio raffigura il divario tra imprese ben gestite e PMI che faticano a trovare una via di uscita dalla crisi. D’altro canto la flessibilità e la capacità di reagire ai cambiamenti, anche in un periodo di recessione e di difficoltà nell’accesso al credito, si confermano caratteristiche chiave della Piccola Media Impresa Italiana.

[callto]CERCHI CREDITO PER LA TUA IMPRESA?[/callto]