Rimborsi IVA: dal governo 4,3 miliardi alle PMI

Studio Baldassi
0
0

Buone notizie per le Piccole Medie Imprese: entro l’anno il governo stanzierà 4,3 miliardi di euro di rimborsi IVA. L’annuncio è arrivato nella giornata di ieri dal Ministro dell’Economia Grilli, che durante il Question Time in Parlamento ha risposto ad un’interrogazione del deputato Gianluca Galletti.

Il rimborso, già iscritto a bilancio, sarà effettivamente compensato entro la fine del 2012, ma è più probabile che le aziende possano beneficiarne ad inizio 2013 a causa dei tempi tecnici di emissione. Anche lo scorso maggio infatti, quando l’esecutivo aveva stanziato 2,2 miliardi  per dare ossigeno alle PMI colpite dalla crisi, l’operazione ha richiesto delle tempistiche che hanno permesso la conclusione delle cessioni solo a fine giugno.

Nonostante le attese questa notizia dovrebbe essere accolta con favore dagli imprenditori, anche se a differenza di altri Paesi europei (Germania, Francia e Belgio in testa) i tempi di pagamento dei crediti IVA vantati dall’erario risultano di gran lunga superiori nel nostro Paese.