Ritardi nei pagamenti: il Factoring come soluzione

Studio Baldassi
0
0

i ritardi nei pagamenti stanno rendendo molto difficile la gestione della liquidità da parte di molte aziende. E’ evidente infatti che molte realtà imprenditoriali stanno soffrendo soprattutto nella gestione degli impieghi di breve periodo, come il pagamento degli stipendi ai propri dipendenti e le imposte.

Uno strumento finanziario capace di superare tale difficoltà è certamente il Factoring. Tale soluzione, che in Italia genera un volume d’affari stimato per 170 miliardi (circa l’11% del PIL), riesce a sopperire alla difficoltà derivanti anche dai ritardi dei crediti commerciali. Situazione resa difficile non solo negli scambi di beni e servizi tra aziende, ma anche nei servizi offerti alla Pubblica Amministrazione. Quest’ultima con picchi di sei mesi di attesa per i pagamenti delle fatture, ha nella sanità la propria maglia nera, dove i ritardi sono assolutamente inconcepibili se confrontati con la media europea.

Il Factoring dunque è una soluzione alternativa ai prestiti bancari, ma che garantisce la stessa efficienza nel finanziamento del capitale circolante e nella gestione della liquidità.

Per maggiori informazioni sullo strumento, ecco un video sul Factoring di Credi Impresa Futuro:

 

 

[callto]Cerchi credito per la tua azienda?[/callto]