Via alle domande per i prestiti garantiti fino agli 800 mila euro

Possono usufruire dei prestiti le imprese che non superano i 499 dipendenti

Redazione MondoPMI
0
0
prestiti garantiti

Il 27 aprile sono state attivate tutte le procedure necessarie per ottenere i prestiti previsti dal Decreto Liquidità. Fino a ieri, si poteva presentare domanda solo per i finanziamenti fino a 25 mila euro coperti al 100% dal Fondo di Garanzia per le PMI, mentre ora è possibile usufruire anche delle altre tipologie:

  • Prestiti dai 25 mila agli 800 mila euro con garanzia fino al 90% e valutazione del merito di credito
  • Prestiti dai 25 mila agli 800 mila euro con garanzia fino al 100% grazie all’intervento di confidi e altri fondi di garanzia

È prossima alla partenza anche l’erogazione dei prestiti dagli 800 mila ai 5 milioni di euro, con garanzia fino al 90% del prestito e valutazione del merito di credito.

 

Banca Ifis

 

Quali sono le condizioni per ottenere un prestito garantito?

Ricordiamo quali sono le condizioni, stabilite dal Decreto Liquidità, per ottenere un prestito agevolato:

  • Possono usufruirne le imprese fino a 499 dipendenti
  • L’importo massimo richiedibile è di 5 milioni di euro
  • Si può accedere gratuitamente alla garanzia offerta dal Fondo
  • Il costo del finanziamento dipende dalle dimensioni dell’impresa
  • La finalità dell’operazione finanziaria dev’essere liquidità o investimento
  • La durata dell’operazione non può essere superiore ai 72 mesi
  • Il preammortamento è fissato, per legge, a minimo 2 anni

I limiti agli importi e quando possono essere superati

I prestiti che godono della garanzia del Fondo, inoltre, non possono superare uno di questi parametri:

  • Il doppio della spesa salariale annua del soggetto beneficiario
  • Il 25% del fatturato del 2019

Tali limiti possono essere superati nel caso in cui il beneficiario sia in grado di dimostrare, attraverso un’apposita autocertificazione, che l’operazione finanziaria fa parte di un piano di copertura del fabbisogno per i costi del capitale d’esercizio e i per costi d’investimento, o che il beneficiario è una startup, o ha sostenuto maggiori costi a causa dell’emergenza Covid-19, o ha necessità di riavviare la propria attività a seguito della sospensione delle attività di produzione.

I moduli da compilare per richiedere un finanziamento agevolato sono disponibili sul sito Fondidigaranzia.it. La domanda va presentata presso la propria banca.