Come coinvolgere le risorse aziendali nella comunicazione del blog

Alessio Beltrami
0
0

Un blog aziendale permette di offrire al cliente un’immagine umana dell’azienda e questa non è un’esigenza narrativa o una scelta creativa, ma semplicemente il modo migliore per avvicinare nuovi clienti ottenendo la loro fiducia. Potremmo definirla quindi un’esigenza commerciale.

Per questo è importante dare una voce umana all’azienda ed essendo l’azienda composta da molte persone, coinvolgerle in modo intelligente sarebbe la cosa migliore da fare per ottenere risultati significativi (facilmente traducibili in: clienti => vendite => fatturato).

Perché è importante coinvolgere le figure chiave della tua azienda nella gestione del blog?

È importante perché permette di dare maggiore autorevolezza al messaggio. Infatti non solo verrà identificata una persona in carne ed ossa, ma a questa saranno associate competenze specifiche e come accade nelle relazioni umane: quando identifichiamo una figura professionale precisa nel nostro interlocutore siamo più propensi a fidarci.

Fai parlare la tua Piccola Media Impresa con voce umana e con la credibilità di uno specialista.

Sfruttare le competenze specifiche delle figure aziendali principali diventa per questo una strategia di marketing e comunicazione indispensabile per il tuo blog aziendale.

Ognuno deve parlare in prima persona di aspetti inerenti al proprio lavoro, questo funziona perché rispecchia ciò che accade nella realtà e annulla la diffidenza iniziale del lettore verso chi ancora non si conosce.

Ora sai che devi coinvolgere le principali figure aziendali, ma come fare?

  • COINVOLGERE. Spiegare chiaramente in cosa consisterà l’attività di blogging è il primo passo. Il concetto di blog è spesso associato a un utilizzo ludico dello strumento (diario personale, passatempo ecc). Far comprendere che attraverso la comunicazione del blog – e quindi grazie al contributo dei singoli autori – sarà possibile produrre benefici per tutta l’azienda è un primo passo importante per ottenere attenzione e impegno dai singoli autori. Coinvolgere significa anche dare importanza al singolo e alle sue competenze, infatti essere individuati come autori è un’ulteriore conferma che l’azienda confida nelle tue capacità.
  • COORDINARE. Coordinare gli autori del blog richiede organizzazione per rispettare tempistiche, linee guida e anche per creare un confronto sulle diverse proposte. Il calendario editoriale è lo strumento ideale per tenere traccia delle varie attività e dovrebbe diventare il connettore centrale di tutte le attività che coinvolgono gli autori.
  • DARE FORMA. Scrivere non è una cosa semplice. Scrivere per il web può diventare ancora più complicato. Per questo in molti casi l’aiuto di un web writer per revisionare i singoli articoli può essere la scelta migliore.

Non possiamo pretendere che i singoli autori diventino dall’oggi al domani copywriter di grande esperienza, ma allo stesso tempo non possiamo permetterci di pubblicare contenuti validi nel concetto , ma penalizzati da una forma non adatta al web. Chiedi quindi l’aiuto di un professionista esterno per rivedere quando necessario gli articoli e adattarli alle esigenze del web e dei lettori.

Alla fine sarà facile…

Ti accorgerai che coinvolgendo le risorse interne all’impresa nel modo corretto ci sarà molto da dire e da raccontare sulla tua azienda e questo quando fatto nel modo corretto si traduce in interesse, fiducia e nuovi contatti commerciali.

[callto]CERCHI CREDITO PER LA TUA AZIENDA?[/callto]

Articolo redatto da:

Alessio Beltrami

blogaziendali.com