Contratto di rete

Studio Baldassi
0
0

Strumento giuridico introdotto nel 2009, che consente a una o più aziende di stipulare un atto pubblico o scrittura privata autenticata, al fine di perseguire l’obiettivo dell’accrescimento della propria competitività e capacità innovativa.

Attraverso tale rapporto le imprese si obbligano a: collaborare nell’esercizio della propria attività, esercitare in comune una o più funzioni del proprio business e scambiarsi informazioni sul contesto o sul settore di riferimento nelle quali operano.

Vantaggi: tale strumento rende possibile alle Piccole Medie Imprese di competere e partecipare a Bandi con aziende maggiormente strutturate.