Digital economy: la grande opportunità delle Piccole Medie Imprese

Redazione MondoPMI
0
0

“Le imprese devono innovare”, questo è il monito della relazione del Governatore di Bankitalia Vincenzo Visco.

Credito, nuove tecnologie e internazionalizzazione sono le prime necessità delle PMI italiane, emerse durante la recente Assemblea Nazionale. All’interno di questo quadro una grande leva per crescere è rappresentata dall’utilizzo consapevole della Rete.

L’ultima ricerca Eurisko registra la situazione delle Piccole Medie Imprese italiane attraverso alcuni dati significativi:

  • Il 53% delle PMI italiane è presente online;
  • Il 34% possiede un sito web aziendale;
  • Il 13% utilizza il proprio sito come canale di vendita online;
  • L’82% delle imprese ha una connessione a Internet;
  • Il 71% ha almeno un computer fisso;
  • Il 45% ha almeno un computer portatile;
  • Il 19% dichiara di avere uno smartphone per uso aziendale.

La Digital economy è oggi la grande opportunità delle imprese italiane, si stima infatti che il suo valore oscillerà tra il 3,3% e il 4,3% del PIL nazionale. Uno scenario in evoluzione che deve spingere l’Italia, e le sue istituzioni, verso misure concrete per favorire crescita e innovazione.

Per quanto riguarda l’approccio digitale, esistono strategie e strumenti che possono aiutare le aziende: social network, blog, applicazioni, spazi pubblicitari; e nuovi trend come il couponing, che permette agli utenti di accedere a promozioni di attività commerciali, e il micropagamento mediante la tecnologia NFC.

Il cliente oggi si raggiunge sempre più online, con la crescita di tecnologie e connettività emerge il bisogno di strutturare la propria presenza coniugando competenze tecnico-digitali con altre più legate al web marketing e alla comprensione dei media sociali.

Creare nuovo business e coinvolgere il pubblico diventano obiettivi di primaria importanza per tutte le realtà imprenditoriali o meno, che non hanno più a che fare con un consumatore sprovveduto ma un prosumer sempre più attivo e partecipe.