Digital transformation: le aziende ci credono

L'occupazione cresce 7 volte di più rispetto alle altri settori.

Redazione MondoPMI
0
0
digital-transformation

La digital transformation non sta lasciando indifferenti le aziende italiane: oltre il 61% investe regolarmente nella tecnologia digitale. A rivelarlo sono i dati del Top Employers Institute e School of Management del Politecnico di Milano.

Anche dal punto di vista delle professioni il trend sembra non cambiare: la crescita dell’occupazione è 7 volte più veloce che in altri settori. E le previsioni per il futuro sono ancora più rosee: nel 2020 sono previste 176 mila offerte di lavoro ad alto potenziale tecnologico.

In vista dello sviluppo occupazionale, le aziende si stanno impegnando sul fronte delle risorse umane, come dimostrano i dati sugli investimenti su:

  • Strategia dei talenti: in crescita del 19% rispetto al 2015, l’86% delle aziende italiane sono impegnate con investimenti nel settore, in linea con il trend europeo (87%).
  • Sviluppo della Leadership: in questo caso l’incremento nel 2016 è del 19%, e le aziende che investono sono quasi il 90%.
  • Politiche di On-Boarding: ovvero l’inserimento dei neoassunti, la crescita è del 18%, ma il dato rilevante riguarda il numero di aziende impegnate in quest’area (59%) ben al di sopra della media europea (41%).
  • Gestione delle performance: nel 2016 il supporto tecnologico è cresciuto del 12%.

Da una così rapida crescita emergono però delle criticità legate al livello professionale disponibile oggi, le aziende lamentano una mancanza di personale adeguato a ricoprire le funzioni digitali richieste. Ogni anno in Europa cresce del 3% il divario tra numero di posti di lavoro offerti e personale con le competenze adeguate, mentre in Italia sono oltre 20.000 i posti di lavoro per figure ad alto livello tecnologico che restano vacanti a causa della mancanza di professionalità in linea con le richieste.

Il nostro Paese per molti anni non ha investito nella modernizzazione del sistema, di conseguenza la situazione attuale trova impreparati ma, come abbiamo già visto, le aziende si stanno impegnando sul fronte della formazione e della creazione di personale adeguato alle nuove sfide tecnologiche, unico modo per uscire dalla posizione di stallo e poter inseguire l’onda della crescita digital.

Image Credit: shutterstock