I vantaggi della lean organization per le PMI

Studio Baldassi
0
0

Quando parliamo di Lean Organization (Organizzazione Snella) intendiamo tutti quei processi e metodologie gestionali, volti alla riduzione degli sprechi e alla ricerca dell’efficienza. Questa teoria dell’organizzazione aziendale ha fondamenta in Giappone ma è nata ufficialmente nel 1992 dai ricercatori del MIT Womack e Jones, che nel loro best-seller “La Macchina che ha cambiato il mondo”, partivano proprio dal concetto di produzione snella (lean production). Da allora migliaia di imprese, tra cui Toyota che ne ha fatto una bandiera, hanno adottato questo modello che si è integrato in tutti i comparti industriali: lean organization, lean manufacturing, lean service, lean office, lean enterprise e il recente lean startup.

Banca IFIS Impresa

 

Vediamo per punti, alcuni importanti passaggi per trasformare la propria azienda in un’impresa snella, evidenziati da James P. Womack e Daniel T. Jones nel famoso libro Lean Thinking.

  • Scopo. Partire dai problemi dei clienti. È importante investire in attività che creano Valore per il cliente, confrontarsi con le persone che usano e consumano i prodotti tutti i giorni. Un problema tangibile per le persone, per il proprio target di riferimento, può essere individuato mediante una ricerca sul campo: interviste, questionari oppure analizzando la propria community online o nel punto vendita.
  • Processo. Snellire i processi produttivi, individuare gli errori ed imparare da essi, prima che diventino difetti. È opportuno valutare ogni flusso monitorando risultati ed efficienza nel dettaglio, mettere continuamente alla prova il processo, renderlo flessibile puntando sulla qualità.
  • Persone. Coinvolgere persone che lavorano in azienda. Il team – a tutti i livelli – deve essere ascoltato e incentivato alla collaborazione. Spesso e volentieri, chi è maggiormente coinvolto negli aspetti operativi, ha quell’esperienza sul campo che può tradursi in suggerimenti e intuizioni fondamentali per lo sviluppo del business e dell’innovazione all’interno dell’impresa.

Secondo Womack gli imprenditori lean hanno bisogno di una visione prima di applicare processi e soluzioni, prima di vagliare progetti, preparare business plan e decidere quanto e come investire. Una visione organizzativa consapevole che coniuga scopo, processo e persone all’interno di un’organizzazione snella e flessibile, che metta continuamente alla prova prodotti e processi.

Lean organization significa quindi miglioramento rapido e continuo. Un approccio manageriale e filosofico che deve essere assimilato e applicato a tutti i livelli aziendali, migliorando qualità e costi competitivi.

Ti è piaciuto questo articolo? Nella nostra newsletter trovi tutte le notizie più interessanti della settimana per il Mondo delle PMI in unico contenitore.

>> Clicca qui per iscriverti <<

Image credit: shutterstock