Il brand identikit per una PMI: come si gestisce una marca?

La brand identity è ciò che differenzia un’impresa da un’altra e la rende immediatamente riconoscibile, oltre ad essere il centro nevralgico di ogni strategia aziendale.

Redazione MondoPMI
0
0
Brand Identity

Dopo aver parlato della costruzione dell’identità e dell’immagine di un brand, e della pianificazione di un progetto di comunicazione annuale, sembra evidente sia ormai impossibile, per ogni tipo di azienda e di organizzazione, fare a meno della brand identity.

Quanto è importante la costruzione di una brand identity solida nella strategia di marca? Quanto incide nel raggiungimento degli obiettivi di business?

Il brand è il centro nevralgico di ogni strategia aziendale, il motivo per cui si prendono le scelte e si compiono determinate azioni. Oggi come non mai, dove i prodotti e i servizi che un’azienda offre sono facilmente imitabili, è il brand e la sua pianificazione che fanno la differenza tra un’azienda e l’altra.

Come si gestisce un brand per lo sviluppo di un business?

Sebbene il marchio/brand venga ancora considerato un valore intangibile all’interno di un’azienda, ad oggi non c’è nulla di più tangibile e che meglio si traduca in capitale economico. Ecco perché è indispensabile saperlo gestirle.

Sono quattro i pilastri fondamentali del brand management:

  1. La consapevolezza. É indispensabile che ogni risorsa aziendale sia consapevole del significato del brand e che riesca a comunicarlo in modo chiaro, trasparente e credibile verso l’esterno
  2. La coerenza. É l’elemento fondante per la creazione e il mantenimento di legami forti e profondi con i clienti, fino alla creazione di veri e propri rapporti
  3. La presenza. É quella che, in termine tecnico, viene definita “brand awareness” ovvero notorietà di marca. É la capacità di un brand, che si sviluppa grazie al lavoro di comunicazione e pianificazione, di essere riconoscibile e identificabile non solo dai consumatori, ma anche dai potenziali
  4. Il monitoraggio. Inteso sia come studio e monitoraggio dei competitor, per vedere quello che fanno e come, ma anche della percezione del brand verso l’esterno. Quello che pensano della marca all’esterno della mia azienda e veramente quello che credo e voglio?

 

Banca IFIS Impresa

 

Nel management di un brand, devono essere considerati tutti i rischi e i pericoli che possono portare a passi falsi, non sempre facilmente rimediabili.

Un aspetto da non trascurare è senza dubbio l’apertura al mondo del digitale e a tutti gli elementi che lo compongono; questo sicuramente rappresenta un’opportunità che, se mal gestita, rischia di rovinare l’immagine di un brand.

Nel mondo digitale, infatti, in particolare nel contesto dei social network, le regole della comunicazione vengono completamente ribaltate: il ricevente si fa emittente di un messaggio perché è in grado, e ne ha l’occasione, di divulgare la propria opinione ad un pubblico vastissimo che gli risponde creando una catena senza fine. Ecco, allora, che svanisce il controllo che ha un’azienda della propria immagine. In questo frangente entra in gioco il ruolo di un sito web: veicolare correttamente e chiaramente la personalità di una marca, mettendo al primo posto tra gli obiettivi la brand experience degli utenti.

La sfera digitale è l’ambiente ideale, ad oggi, per la proliferazione dei rapporti e delle relazioni con il pubblico: gli utenti. É per questo che deve essere considerato tra gli asset strategici del brand di un’azienda e un’opportunità per aumentare la sua brand awareness.

Sono tre i paradigmi che un brand deve rispettare ai tempi del digitale:

  1. Deve essere credibile e deve avere un animo umano
  2. Deve essere sempre coerente con se stesso
  3. Deve dichiarare e perseguire un ideale per essere coinvolgente e creare engagement

In conclusione, i mezzi digitali devono essere integrati con tutti i canali di comunicazione e di distribuzione esistenti, sia online che offline. É indispensabile prevedere, pianificare e programmare una comunicazione che sia multicanale, ma con una dimensione sociale e umana.

 

Ti è piaciuto questo articolo? Nella nostra newsletter trovi tutte le notizie più interessanti della settimana per il Mondo delle PMI in unico contenitore.

>> Clicca qui per iscriverti <<

Image credit: shutterstock