Imprese e digital transformation: le previsioni del 2019

Digitalizzazione e dematerializzazione di processi e documenti, Business Intelligence e Big Data, Sviluppo e rinnovamento di sistemi gestionali e ERP.

Redazione MondoPMI
0
0
digital transformation

Per le imprese la digital transformation è diventata ormai un passaggio chiave e vincente per rimanere competitivi sul mercato.

Perché la digital transformation è così importante in un’impresa?

La digital transformation costituisce un processo fondamentale nell’evoluzione di un’impresa poiché permette di incrementare il livello di competitività della stessa e di soddisfare in modo più efficace le richieste del cliente. In breve, la digital transformation consiste nello sfruttare e trovarsi sempre a proprio agio con gli strumenti digitali che si hanno a disposizione, e questo concorre a rendere ottimale l’esperienza di clienti, fornitori e partner aziendali.
Un’impresa digitalmente trasformata e rinnovata è sintomo di aggiornamento e preparazione e aiuta a cogliere ogni opportunità che si presenta alle porte dell’azienda. Tutto questo diventa un biglietto da visita per i clienti, e si può dire vincente quando tutta l’azienda, in ogni suo processo, è coinvolta in questi cambiamenti.
Nonostante l’importanza di questo necessario processo all’interno delle aziende, si possono però rilevare due leve che tendono a rallentare il processo di innovazione:

  1. Limitate competenze – scuole e università infatti non garantiscono ad esempio l’insegnamento completo di tutte le competenze necessarie che aiuterebbero a creare profili più adeguati per il mondo del lavoro;
  2. Sottovalutazione della relazione tra investimenti di ricerca e crescita interna – spesso, in molte aziende, si sottovaluta infatti la potenzialità della crescita aziendale derivata da investimenti in ricerca e digital transformation.

Come può quindi un’azienda cercare di limitare questi “freni” e affrontare al meglio l’evoluzione digitale?
In primo luogo preparando le proprie risorse fornendo delle basi necessarie per ottimizzare le proprie attività; in secondo luogo non facendosi intimorire dal rischio del cambiamento, ma convincendosi che sia la soluzione vincente per continuare a competere all’interno del mercato.
Anche se inizialmente un’impresa può sembrare acerba nell’utilizzo di questi mezzi e conoscenze, è comunque importante che almeno ci sia la consapevolezza di voler cambiare e allargare i propri orizzonti.

Banca IFIS Impresa

 

le Aree di investimento più importanti per le imprese

Se sapere che questa digitalizzazione è la corrente per il futuro delle aziende non basta, guardiamo allora le previsioni dei settori in cui le imprese investiranno di più nel 2019. 
Dalla Ricerca degli Osservatori Digital Transformation Academy e Startup Intelligence è emerso infatti che da circa due anni si registra un trend positivo negli investimenti in ICT, con previsioni di un ulteriore +2,6% anche per il 2019.

Nella top 3 delle aree di investimento più interessanti per le imprese coinvolte nell’indagine troviamo:

  1. Digitalizzazione e Dematerializzazione di processi e documenti
  2. Business Intelligence e Big Data
  3. Sviluppo e rinnovamento di sistemi gestionali e ERP

Digitalizzarsi è quindi fondamentale, necessario per migliorare il business aziendale: chi decide di non affrontare questo cambiamento è destinato a ridurre la propria competitività nel mercato, rischiando una possibile uscita dallo stesso.

Ti è piaciuto questo articolo? Nella nostra newsletter trovi tutte le notizie più interessanti della settimana per il Mondo delle PMI in unico contenitore.

>> Clicca qui per iscriverti <<

Image credit: shutterstock