La trasformazione digitale nei settori: lo studio di Market Watch

La trasformazione digitale, o digital transformation, non si limita a business innovativi o a start-up digitali ma è un processo che abbraccia aziende di qualsiasi dimensione e operanti in mercati differenti.

Redazione MondoPMI
0
0
trasformazione digitale

Siamo in un’epoca in cui tutto cambia velocemente. Dalla produzione alle professioni, oggi le cose sono completamente diverse a come erano solo pochi anni fa. È chiaro, quindi, che in questo momento storico chi si ferma è perduto, soprattutto in termini di lavoro e di impresa.

 

LA TRASFORMAZIONE DIGITALE

Il processo di adozione delle nuove tecnologie sta infatti trasformando tutti gli aspetti chiave di un’organizzazione. La trasformazione digitale, o digital transformation, non si limita a business innovativi o a start-up digitali ma è un processo che abbraccia aziende di qualsiasi dimensione e operanti in mercati differenti.

Come ha evidenziato il Market Watch dell’Ufficio Studi di Banca IFIS, siamo di fronte ad un nuovo modo di fare business, con il quale le varie imprese cercano di dare una svolta al proprio essere. “Innovazione”, quindi, diventa la parola chiave per chi si vuole consolidare nel mercato di riferimento, ma anche per coloro che puntano ad agganciare una nuova fetta di clienti.

Banca IFIS Impresa

 

 

LA ROBOTICA

Ogni settore si trova così investito da novità e prodotti tecnologici, che rivoluzionano il modo di lavorare e di stare in azienda. Entrando nel dettaglio, bisogna sottolineare il ruolo sempre più determinante della robotica, soprattutto in settori come meccanica e automotive: dalla saldatura dei telai all’assemblaggio dei motori, dalla lavorazione dei sottogruppi di trasmissione alla manipolazione dei componenti.

 

L’INTELLIGENZA ARTIFICIALE

L’Intelligenza Artificiale ne è un altro esempio: questo ramo della computer science che studia lo sviluppo di sistemi hardware e software in grado di perseguire autonomamente una finalità definita è sempre più diffusa. In particolare, nella sua declinazione legata al machine learning, offre grandi possibilità alle aziende. Tra le applicazioni più utilizzate, in settori come meccanica, tecnologica e logistica, troviamo Autonomous Vehicle e Robot, Intelligent Object, Chatbot, Recommendation, Language e Intelligent Data Processing.

 

LA BLOCKCHAIN

Negli ultimi anni, inoltre, si parla sempre più di blockchain, una sottofamiglia di tecnologie in cui il registro è strutturato come una catena di blocchi contenenti le transazioni e la cui validazione è affidata a un meccanismo di consenso, distribuito su tutti i nodi della rete. In questo senso, il settore vino è uno dei più attivi. Alcuni produttori utilizzano la piattaforma My Story dell’ente di certificazione internazionale Dnv GL per tracciare le proprie bottiglie il vino dalla vite alla bottiglia. La tecnologia prevede la scansione di un QR-code sull’etichetta grazie al quale i consumatori potranno conoscere la storia del vino che vogliono acquistare oltre a informazioni specifiche, verificate da Dnv GL, sulle caratteristiche e sui processi di produzione.

Questi sono solo alcuni esempi della rivoluzione in atto, che abbraccia le aziende a 360°. Per saperne di più sui trend futuri leggi il Market Watch PMI.

 

Scopri nel nostro articolo in che cosa investono le imprese quando fanno innovazione.

Ti è piaciuto questo articolo? Nella nostra newsletter trovi tutte le notizie più interessanti della settimana per il Mondo delle PMI in unico contenitore.

>> Clicca qui per iscriverti <<

Image credit: shutterstock