Le imprese digitali sono cresciute del 10% negli ultimi 5 anni

Cresce la domanda di servizi e tecnologie digitali da parte di imprese e famiglie.

Redazione MondoPMI
0
0
crescita-imprese-digitali

Dalla ricerca condotta dall’Ufficio Studi “Economia digitale e mercato delle Associazioni: le trasformazioni della domanda delle imprese e dell’offerta dei servizi” è emerso che nel primo trimestre del 2017 le imprese che offrono servizi digitali sono cresciute dell’1,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Lo scenario è positivo: negli ultimi anni è cresciuta la domanda di servizi e tecnologie digitali da parte di imprese e famiglie. Sono aumentati del 92% gli acquirenti di prodotti online e il 21% delle imprese utilizza servizi di cloud computing. In merito a quest’ultimo punto, il numero di imprese italiane che utilizza il cloud è superiore di 0,6 punti percentuali rispetto alla media europea. Infine il 28% delle piccole imprese utilizza canali digitali per attività di promozione dei propri prodotti.

LA RICERCA NEL DETTAGLIO

Le imprese che offrono servizi digitali, in particolare le imprese di produzione software, consulenza informatica e attività connesse, servizi di informazione e altre attività informatiche, hanno avuto un tasso di crescita pari all’1,8% nei primi tre mesi del 2017 sullo stesso periodo del 2016, a fronte di una crescita dello 0,2% del totale delle imprese. La crescita delle imprese digitali è stata la più elevata, anche in comparazione agli altri settori:

  • servizi non commerciali e non digitali +1,0%;
  • commercio e riparazione -0,3%;
  • costruzioni -0,9%;
  • manifatturiero, estrattivi ed energia -1,0%.

[BannerArticolo]

A livello regionale, la crescita è stata maggiore nelle Marche (+3,3%), Lazio (2,6%) e Umbria (2,5%).

L’artigianato digitale è in crescita dell’1,0%, in controtendenza rispetto al trend negativo delle imprese artigiane (-1,3%). A livello regionale, si è registrato un più alto tasso di crescita in Piemonte (+4,3%), nelle Marche (+4,0%) e in Friuli Venezia Giulia (+3,9%).

Se consideriamo un lasso temporale di 5 anni, la crescita cumulata delle imprese digitali è stata pari al 10,0%, mentre l’artigianato digitale ha visto un incremento dell’11,8%. Nello stesso periodo tempo, se si considera il numero totale delle imprese italiane, questo ha subito una riduzione dello 0,3% mentre le imprese artigiane sono diminuite del 7,9%.

Infine, dalla ricerca è risultato che le imprese digitali impiegano oltre 360.000 addetti, con una dimensione media del personale pari 4,6 risorse, contro le 3,7 risorse del totale delle imprese.

Ti è piaciuto questo articolo? Nella nostra newsletter trovi tutte le notizie più interessanti della settimana per il Mondo delle PMI in unico contenitore.

>> Clicca qui per iscriverti <<

Image credit: shutterstock