Il risveglio 4.0 delle PMI: investimenti nel digitale

In Italia stiamo assistendo ad un risveglio 4.0 delle PMI

Redazione MondoPMI
0
0

L’industry 4.0 sembra non aver coinvolto solamente le aziende più grosse, ma risulta essere un trend che in questo ultimo periodo si è diffuso anche tra le piccole e medie imprese. Il risveglio 4.0 delle PMI infatti è un tema affrontato sia nelle indagini del MET per conto del Ministero dello Sviluppo Economico, sia dal centro di ricerche dell’Istat.

Da quello che è emerso nelle ricerche, una PMI su tre ha deciso di investire in macchinari per facilitare i processi digitali, grazie all’iper ammortamento garantito dal piano impresa 4.0.

Dall’indagine del MET sono stati rilevati dei dati alquanto interessanti, soprattutto per imprese aventi tra i 10 e i 49 dipendenti. Il 17,7% delle imprese impiega già sistemi che comprendono l’Internet of Things, la robotica e il cloud. Il 9,4% invece ha in programma di investire in questi tipi di macchinari, mentre l’1,2% li produce.

TiAnticipo_Chaplin_banner_728x90

Anche i dati che emergono dalle ricerche dell’Istat sono interessanti e vanno a confermare la tendenza di un risveglio 4.0 delle PMI. Nel 34,2% delle imprese con meno di 50 dipendenti, gli incentivi sono stati determinanti nella scelta di investire in nuovi macchinari digitali. Nel 2017, solo il 42% delle PMI ha effettuato nuovi investimenti, ma nel complesso, il 67% delle imprese ha dichiarato di volerli mettere in atto.

Da non sottovalutare nemmeno la distribuzione territoriale, secondo cui, si è notato un 9,4% di diffusione al Centro Nord, contro un 6,2% di diffusione al Sud. Nello specifico, nel settore delle imprese manifatturiere di Piemonte, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna, salgono al 18,6% le imprese volenterose di effettuare investimenti nel digitale e tra queste, sei su dieci risultano essere piccole medie imprese.

Questi dati fanno emergere un chiaro risveglio 4.0 delle PMI che negli ultimi anni, in particolar modo grazie agli incentivi, hanno deciso di effettuare investimenti in macchinari e digital, dando al Paese una spinta verso l’industria 4.0.

Ti è piaciuto questo articolo? Nella nostra newsletter trovi tutte le notizie più interessanti della settimana per il Mondo delle PMI in unico contenitore.

>> Clicca qui per iscriverti <<

Image credit: shutterstock