Sicurezza informatica: driver per lo sviluppo delle imprese

Se ne è parlato al convegno “L'evoluzione della sicurezza nell'ecosistema 4.0”.

Redazione MondoPMI
0
0

Il tema della sicurezza informatica o cyber security è sempre più sentito dalle imprese e l’allerta è sempre più alta. Di questo si è parlato anche al convegno organizzato a Roma da Nòva 24 – IlSole24Ore: “L’evoluzione della sicurezza nell’ecosistema 4.0”.

Un momento di confronto tra pubblico e privato su un tema costante e critico che coinvolge PMI  e grandi imprese, con l’obiettivo di fare chiarezza sul tema della sicurezza informatica e sulle ricadute del fenomeno sul sistema imprenditoriale, includendo sia la gestione del rischio sia lo sviluppo di quella che viene definita fiducia digitale.
La digitalizzazione, infatti, se da un lato favorisce, grazie alle potenzialità della rete, lo sviluppo di servizi ai cittadini e di nuovi modelli di business per le imprese, dall’altro lato rende le imprese potenzialmente soggette a sempre nuove azioni di cybercrime che potrebbero violare la loro sicurezza e minarne la capacità competitiva.

TiAnticipo_Chaplin_banner_728x90

Basti pensare che secondo Banca d’Italia nel 2016 il 47% delle PMI italiane sono state colpite da attacchi.
Quasi tutte le aziende affidano dati e processi a strumenti digitali connessi alla rete che devono quindi essere protetti in modo adeguato per non rischiare di diventare accessibili ed essere violati.
Se digitalizzare è ormai una necessità per le PMI per diventare così più competitive, allo stesso modo diventa necessario prendere coscienza dei rischi legati al cyber-spazio per poter così implementare le giuste misure di sicurezza, monitorando costantemente il mondo digitale, aggiornando i software e conoscendo le vulnerabilità dei sistemi.

In questo contesto, quindi, il tema della cyber security diventa un pilastro fondamentale per la trasformazione delle imprese legata a Industria 4.0 e per cui è necessaria una maggiore cultura della sicurezza informatica.
Per concludere, quindi, possiamo affermare come l’attenta gestione degli attacchi informatici, definita come “cyber risk management” sia ormai un driver imprescindibile per lo sviluppo efficace di un’impresa.

Ti è piaciuto questo articolo? Nella nostra newsletter trovi tutte le notizie più interessanti della settimana per il Mondo delle PMI in unico contenitore.

>> Clicca qui per iscriverti <<

Image credit: shutterstock