Storytelling e phototelling: 5 modi per creare valore nelle PMI

Studio Baldassi
0
0

Raccontare il proprio business e creare una vetrina virtuale rappresenta un’innovazione non da poco per le Piccole Medie Imprese.

Un’evoluzione naturale dell’apertura ai Social Network, che ha comportato per le aziende meno strutturate la nascita di un nuovo approccio alla comunicazione del proprio brand e dei propri prodotti. Proprio per questo, utilizzare lo storytelling nella strategia di presenza online di una PMI può essere certamente fonte di vantaggio competitivo per molte aziende.

Il valore del raccontarsi

Perché un’azienda dovrebbe raccontarsi e spostare il focus dal prodotto o servizio offerto al racconto? Ad esempio, per valorizzare la propria attività, l’azienda può mostrare le varie fasi del processo produttivo attraverso gallerie multimediali.

Una strategia che crea valore e fidelizzazione agli occhi del cliente, aiutandolo con infografiche e tutorial in caso necessità relative all’utilizzo del prodotto o nella fruizione del servizio.

Cosa raccontare?

Nel web la narrazione aziendale non è una regola fissa. Valgono infatti due concetti fodamentali: bisogna essere concreti e trasparenti. Non serve spettacolarizzare la propria azienda in maniera ossessiva, molto meglio essere capaci di raccontare la propria azienda con lungimiranza e attenzione dei particolari rilevanti. Come fare? Attuando una strategia volta a creare coinvolgimento e attenzione agli occhi del cliente, sia esso attuale o potenziale.

Cinque modi per creare valore per le PMI?

Quali sono dunque le strategie da adottare per creare valore attraverso storytelling e phototelling? Ne abbiamo identificate cinque, che se adattate alla propria strategia di sviluppo nei Social Network, può far crescere il brand dell’azienda nel mondo digitale.

  • Trasparenza

Molto importante essere “veri”, raccontarsi senza dare l’impressione di romanzare in maniera eccessiva i propri pregi e i propri difetti.

  • Coerenza

La strategia digitale dell’azienda deve essere una, declinata successivamente per strumento. Storytelling e phototelling vanno integrati in tale piano, in modo da rafforzare ed evidenziare il valore dello stesso agli occhi del cliente.

  • Aiuto

Se l’azienda vende dei prodotti di consumo, attraverso il phototelling è possibile mostrare non solo ciò che vende, ma anche i punti di forza e le particolarità di utilizzo. Un modo semplice ed efficace per aumentare l’usabilità del prodotto stesso.

  • Fidelizzazione

Aumentare l’usabilità dei prodotti o migliorare l’esperienza nella fruizione del servizio porta il cliente a percepire in maniera positiva ciò che ha acquistato o l’azienda in generale. E come ovvia conseguenza, comporta un aumento della soddisfazione e porta ad un incremento della fiducia e della fidelizzazione.

  • Viralizzazione

Ultima nota è quella forse più importante. Raccontarsi significa generare un passaparola mediatico positivo, prestando particolare attenzione alle conversazioni ed ai feedback dei clienti, permettendo al contempo una forte condivisione verso gli utenti che non conoscono il brand.