Supply Chain Management

Studio Baldassi
0
0

La gestione della catena di distribuzione (SCM) riguarda la complessa organizzazione di tutte le attività logistiche aziendali con il preciso intento di valutarne e migliorarne le prestazione in termini di performance e di efficienza.

L’obiettivo primario della SCM è la massimizzazione della soddisfazione del cliente finale, ottenibile attraverso alcuni punti fondamentali nella strategia: la previsione della domanda, la sua pianificazione, la gestione degli ordini e della capacità produttiva e l’utilizzo dei materiali.

In sintesi la gestione della catena di distribuzione è orientata alla ottimizzazione del rapporto tra clienti, fornitori e tutti gli attori economici coinvolti nel processo.