Voucher digitalizzazione PMI: stanziati altri 242 milioni

Aumenta la dotazione finanziaria dei voucher digitalizzazione

Redazione MondoPMI
0
0
voucher digitalizzazione pmi

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha stanziato altri 242,5 milioni di euro per i voucher digitalizzazione destinati alle PMI.

Voucher digitalizzazione PMI: il rifinanziamento del MISE

Il MISE ha deciso di rifinanziare ulteriormente la misura che aiuta le imprese negli investimenti in digitalizzazione. La decisione è stata presa sulla base dell’elevato numero di richieste pervenute: circa 90.000 mila imprese hanno infatti presentato domanda per ottenere il finanziamento. La dotazione finanziaria iniziale ammontava a 100 milioni di euro per l’intero territorio nazionale, ma il Ministero ha ritenuto che tali risorse potessero essere sensibilmente inferiori a quelle richieste dalle PMI. L’ammontare delle risorse complessivamente destinate alla misura sarà quindi pari a 342,5 milioni di euro.

TiAnticipo_Chaplin_banner_728x90

Cosa sono i voucher digitalizzazione?

I voucher digitalizzazione sono una misura del MISE che si rivolge alle micro, piccole e medie imprese. L’agevolazione consiste in un contributo, concesso sotto forma di voucher, che non potrà superare l’importo di 10 mila euro per beneficiario. Il finanziamento sarà concesso a copertura parziale dei costi per interventi finalizzati alla digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico. Ogni impresa potrà beneficiare di un solo voucher nella misura massima del 50% delle spese sostenute.

Cosa finanziano i voucher digitalizzazione?

Il voucher digitalizzazione è utilizzabile dalle PMI per l’acquisto di software, hardware e/o servzi specialistici che consentano:

  • il miglioramento dell’efficienza aziendale;
  • la modernizzazione dell’organizzazione del lavoro mediante l’utilizzo di strumenti tecnologici;
  • lo sviluppo di soluzioni per l’e-commerce;
  • la fruzione della connettività a banda larga o del collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare;
  • la realizzazione di interventi di formazione qualificata del personale nel campo ICT.

Con il decreto ministeriale del 23 marzo 2018 il MISE ha ufficializzato l’aumento della dotazione finanziaria e ha reso noto che l’elenco delle imprese ammissibili sarà aggiornato con l’importo dei Voucher prenotato da ciascuna impresa non appena saranno conclusi i controlli amministrativi sulle domande presentate.

Ti è piaciuto questo articolo? Nella nostra newsletter trovi tutte le notizie più interessanti della settimana per il Mondo delle PMI in unico contenitore.

>> Clicca qui per iscriverti <<

Image credit: shutterstock