Aumentano i manager in Italia: +29% nei prossimi dieci anni

Diminuiranno invece gli operatori nell’ambito dei servizi, del commercio e artigiani.

Redazione MondoPMI
0
0
manager-italiani

Buone notizie per le PMI: aumenta il numero di manager in Italia. Il 14 ottobre scorso, il Cida (Confederazione Italiana Dirigenti e Alte professionalità) ha festeggiato 70 anni di storia e, per l’occasione, ha organizzato un convegno presso la Sala dei gruppi Parlamentari della camera dei deputati volto a fornire una panoramica manageriale italiana e le prospettive future di questo settore.

In occasione di tale convegno, Giuseppe Roma, sociologo e direttore generale della Fondazione Censis, ha illustrato i risultati di uno studio condotto sul numero di manager in Italia.

[BannerArticolo]

I numeri

Nel 2015 in Italia si contavano circa 786 mila manager, dato nettamente superato nel 2016 con circa 836 mila dirigenti attivi. Un dato che fa ben sperare perché non troppo lontano da quello che si registrava nel 2011, prima della crisi, quando l’Italia poteva vantare ben 896 mila dirigenti.

Le prospettive future

Questi i numeri registrati e presentati il 14 ottobre dal sociologo Roma, ma quali sono le prospettive per il futuro? Che incremento si deve prospettare?

Secondo il direttore generale del Censis, il numero di dirigenti italiani dovrà aumentare ancora del 29% nel prossimo decennio per riuscire a garantire al belpaese un numero sufficiente di professionisti volto a fronteggiare le necessità economiche future. Nei prossimi anni dunque si evidenzierà un considerevole gap tra numero di manager aziendali e numero di artigiani: si registrerà infatti un aumento del numero di dirigenti e professionisti di circa il 7%, contro un calo del numero di operatori nell’ambito dei servizi, del commercio e artigiani di circa il 3%.

Positivo dunque non solo il bilancio e la crescita di questi anni, ma anche le prospettive future. Questi dati fanno ben sperare per la crescita economica del nostro Paese dato che il capitale umano è la risorsa principale su cui investire per ottenere ottimi risultati e per riuscire a raggiungere obiettivi importanti non solo per le singole imprese, ma per tutto il panorama economico-aziendale.

Image Credit: shutterstock