Factoring in crescita anche nel 2017: +9,48%

Factoring in crescita anche nel 2017

Redazione MondoPMI
0
0

Il factoring, che in Italia rappresenta circa il 13% del Pil, continua la sua crescita e si conferma in una posizione importante nel sostegno alle imprese italiane.

Per capire meglio i dati che andremo ad analizzare, è utile ricordare cos’è il factoring: si tratta di un contratto tra un’impresa e una società di factoring o una banca, in cui la banca stessa si impegna ad erogare una serie di servizi relativi alla gestione e all’anticipo dei crediti. È importante anche capire tra le due categorie di factoring, come scegliere tra factoring pro solvendo e pro soluto. Vediamo però ora come è cambiata la situazione di factoring in italia lo scorso anno.

Factoring in crescita anche nel 2017

L’informazione viene fornita da Assifact, l’Associazione Italiana per il factoring che riunisce tutti i principali operatori del settore, rappresentando l’industria europea del factoring presso l’Unione Europea. Dai dati di Assifact si può  notare come il mercato italiano del factoring ha replicato nello scorso anno le performances del 2016.

I dati del 2016, già vicini alla doppia cifra, hanno visto il factoring segnare un +9,53% a fine anno, accompagnando così e supportando la ripresa delle attività produttive e un ritorno al segno positivo dell’economia.

TiAnticipo_Chaplin_banner_728x90

Nel 2017 poi, sono stati replicati i risultati raggiunti nell’anno precedente, con un incremento del volume d’affari pari al 9,48%. A fine 2017 possiamo anche vedere come il volume d’affari sia salito a 222 miliardi, pari al 13% del Pil.

Rispetto a dicembre 2016, sono cresciuti in maniera rilevante anche:

  • i crediti in essere: +2,19%
  • gli anticipi e i corrispettivi erogati alle imprese: +1,40%

Dall’analisi di questi dati quindi, emerge con chiarezza che il risultato di fine anno si può considerare un nuovo segnale positivo per l’economia italiana, che mostra anche nella scelta delle soluzioni finanziarie segnali di ripresa.

Ti è piaciuto questo articolo? Nella nostra newsletter trovi tutte le notizie più interessanti della settimana per il Mondo delle PMI in unico contenitore.

>> Clicca qui per iscriverti <<

Image credit: shutterstock