Franchising in Italia: la crescita del settore nel 2017

L’analisi di Assofranchising mostra una crescita del franchising in Italia nel 2017

Redazione MondoPMI
0
0
franchising in italia

Secondo i dati sul franchising in Italia, il 2017 è stato un anno record per questo settore. È quanto emerge dal Rapporto Assofranchising 2018, sviluppato in collaborazione con l’Osservatorio Permanente sul Franchising e presentato all’Università La Sapienza di Roma.

Il franchising in Italia nel 2017: l’analisi

L’analisi di Assofranchising, l’Associazione Italiana del Franchising, è basata su un campione di 929 insegne, per un giro di affari che nel 2017 ha sfiorato i 25 miliardi di euro (+2,6% rispetto all’anno precedente). Quasi il 90% delle reti oggetto dell’analisi sono italiane, il 7,6% è rappresentato da franchisor stranieri in Italia mentre il restante 2,5% delle reti opera in Italia con franchisee ma ha sede legale all’estero. I punti vendita in franchising in Italia hanno superato le 51 mila unità, in aumento dell’1,9% nel 2017, mentre i punti vendita italiani all’estero in franchising hanno visto una crescita del 28,1% rispetto all’anno precedente. Inoltre, anche le insegne straniere che hanno sviluppato la propria rete nel territorio italiano sono cresciute del 16,4% rispetto al 2016. Per quanto riguarda la suddivisione merceologica, dall’analisi è emerso che il 23,4% dei franchisor opera nei servizi, il 20,3% nell’abbigliamento, il 12,6% nel commercio specializzato, il 17,5% nella ristorazione e l’11,7% nel beauty, cura del benessere e della persona.

TiAnticipo_Chaplin_banner_728x90

I dati sugli addetti e sui franchisee

Secondo i dati, il franchising occupa in Italia quasi 200 mila addetti, in aumento del 2% rispetto al 2016. A quanto emerge dal Rapporto 2018, sono i giovani a puntare maggiormente sul franchising. Infatti, il 24,6% dei franchisee è di età compresa tra i 25 e i 35 anni, mentre il 64,6% tra i 36 e i 45 anni. Infine, il 36% delle imprese in franchising considerate sono a conduzione femminile.

Il franchising risulta quindi essere un settore in crescita, che interessa soprattutto i giovani. Il sistema del franchising permette infatti di ridurre i rischi di impresa e gli investimenti iniziali, affiancandosi a un gruppo già consolidato che permette l’acquisizione di know-how in maniera rapida, sicura ed efficace.

Ti è piaciuto questo articolo? Nella nostra newsletter trovi tutte le notizie più interessanti della settimana per il Mondo delle PMI in unico contenitore.

>> Clicca qui per iscriverti <<

Image credit: shutterstock