Impresa in un giorno: 72mila aziende nate in 24 ore

Oltre mezzo milione sono le pratiche registrate in tutto il 2015.

Redazione MondoPMI
0
0
impresa-in-un-giorno

Segnali di svolta positivi in vista dell’accelerazione della semplificazione burocratica per piccole e medie imprese del Paese: lo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) nel corso di tutto il 2015 ha registrato oltre mezzo milioni di pratiche, senza code e perdite di tempo, attraverso la piattaforma telematica Impresa in un giorno.

Il sistema gestito in collaborazione tra Comuni e Camere di Commercio in poco più di due anni ha visto quintuplicare gli adempimenti degli imprenditori per quanto riguarda l’avvio e l’esercizio d’impresa. Dati ancora più sorprendenti mostrano come ben più di 72 mila nuove imprese nell’ultimo anno siano nate in meno di 24 ore.

Ad inizio 2016 sono già 3.300 i Comuni che hanno deciso di avvalersi delle Camere di Commercio utilizzando i servizi della piattaforma camerale per migliorare la vita delle imprese. Ad usufruire maggiormente di questa piattaforma sono stati soprattutto gli imprenditori veneti con Venezia al primo posto (8,4% degli adempimenti totali) con a seguire Vicenza (7,4%) e Verona (6,9%). Dopo il Veneto al secondo posto si collocano le imprese lombarde seguite a lunga distanza da quelle pugliesi.

Il SUAP, nato per semplificare i rapporti tra Pubblica amministrazione e cittadini nel 1998 e riformato nel 2010, conta a Dicembre su 4.640 Comuni operativamente autonomi, mentre quelli in delega o convenzione che operano con la Camera di Commercio locale sono ben il 41,7%, segno che le amministrazioni stanno comprendendo il bisogno degli utenti di velocizzare le pratiche di inizio attività stimolando così la ripresa economica.

Image Credit: Shutterstock