PMI: continua la ripresa nel Centro-Nord

Ripresa dopo la crisi: le PMI ritornano a crescere

Redazione MondoPMI
0
0
pmi centro nord

Torna a splendere il sole sulle PMI del Centro-Nord: la crescita registrata nei mesi precedenti non accenna ad arrestarsi e il tessuto delle piccole e medie imprese continua a popolarsi.
Positivi anche i conti economici che vedono un aumento dei margini e una riduzione della situazione debitoria delle PMI del Centro-Nord: una situazione assolutamente rosea che apre ottime prospettive dal punto di vista degli investimenti.
La fotografia emerge dal Rapporto PMI del Centro-Nord realizzato da Confindustria e Cerved. Al centro della ricerca 118 mila società di capitali (ben l’81.5% del totale italiano) di cui 49mila localizzate del Nord-Ovest e 29 mila al Centro con un fatturato di circa 740 miliardi di euro e 3,2 milioni di addetti.

TiAnticipo_Chaplin_banner_728x90

Le PMI di quest’area stanno conoscendo una decisa crescita, più accentuata in alcune zone rispetto ad altre: +4% nel Nord-Ovest, 3,4% nel Nord-Est e 2,8% nel Centro. Denominatore comune, sia del Nord che del Centro, è l’essere ritornato al di sopra dei valori pre-crisi.
A far ben sperare sulla ripresa anche i dati relativi alle nuove imprese: le neonate PMI sono ben 62mila; nelle aziende già avviate si registra invece una diminuzione dei fallimenti e delle chiusure volontarie.
Ultimo ma non per importanza è il dato relativo al fatturato, in crescita per il quarto anno consecutivo: i ricavi sono cresciuti del 2,9% tra il 2015 e il 2016, nel Nord-Est, del 2,2% al Centro e dell’1,8% nel Nord-Ovest.

Ti è piaciuto questo articolo? Nella nostra newsletter trovi tutte le notizie più interessanti della settimana per il Mondo delle PMI in unico contenitore.

>> Clicca qui per iscriverti <<

Image credit: shutterstock