Rete UE per le PMI: aiutate quasi 240mila imprese italiane

Enterprise Europe Network è la rete europea che sostiene le PMI

Redazione MondoPMI
0
0
rete ue per le pmi

Enterprise Europe Network è la rete UE per le PMI che si propone di sostenere le imprese nell’innovazione e nell’internazionalizzazione.

Rete UE per le PMI: cos’è EEN?

Enterprise Europe Network è la rete istituita nel 2008 dalla Commissione Europea, con l’obiettivo di sostenere le piccole e medie imprese. La rete EEN offre assistenza gratuita per le piccole e medie imprese, con l’obiettivo di stimolare l’innovazione e l’internazionalizzazione.

Tra i servizi offerti vi sono:

  • analisi e gestione dell’innovazione
  • ricerca di partner a livello internazionale
  • consulenza sul supporto tecnologico, sui brevetti
  • informazioni sui bandi e i finanziamenti dell’Unione Europea.
TiAnticipo_Chaplin_banner_728x90

Rete UE per le PMI: le PMI che ne hanno beneficiato

In questi primi dieci anni di attività di Enterprise Europe Network, sono state oltre 2,6 milioni le aziende che hanno beneficiato del sostegno della rete, di cui 238 mila solo in Italia. Oltre ai servizi per l’innovazione, la rete offre servizi per l’individuazione di partner internazionali per accordi commerciali, tecnologici e di ricerca, attraverso la sua banca dati, eventi B2B e missioni imprenditoriali. Proprio negli eventi B2B l’Italia è la prima per numero di imprese partecipanti, con 23.435 aziende. Per quanto riguarda i servizi di consulenza per innovazione e competitività, risultano essere oltre 415 mila le imprese ad averne usufruito, di cui più di 21 mila in Italia. Infine, per quanto riguarda i pacchetti di gestione dell’innovazione, attivati a partire dal 2015, l’Italia risulta essere molto attiva con 1.152 imprese beneficiarie, seconda solo al Regno Unito.

Rete UE per le PMI: i punti di contatto

Enterprise Europe Network è presente in più di 60 Paesi e conta circa 3.000 esperti. I suoi punti di contatto sono oltre 600, di cui 55 solo in Italia. I punti italiani sono organizzati attraverso le Camere di Commercio, le associazioni di imprenditori, le agenzie di sviluppo, i centri di ricerca, le università e le autorità locali.

Ti è piaciuto questo articolo? Nella nostra newsletter trovi tutte le notizie più interessanti della settimana per il Mondo delle PMI in unico contenitore.

>> Clicca qui per iscriverti <<

Image credit: shutterstock