Mercato Mediterraneo mette in tavola il “buon cibo”

La manifestazione è organizzata da Fiera di Roma e riempirà i padiglioni del quartiere fieristico dal 9 al 12 novembre.

Redazione MondoPMI
0
0
Mercato Mediterraneo

Ci sono fiere poco conosciute ma che sono in grado di generare un grande valore. Ne è un esempio il Mercato Mediterraneo, la manifestazione internazionale dedicata alla filiera agroalimentare il cui obiettivo principale è dare valore al cibo, a chi lo produce e a chi lo consuma.

LA FILOSOFIA DI MERCATO MEDITERRANEO

Mercato Mediterraneo non è un semplice spazio dedicato alla degustazione e all’acquisto di alimenti sani e tracciabili, è anche un’occasione di incontro tra culture, tradizioni e diete diverse, provenienti da tutto il mondo. All’evento, i prodotti derivati dalla filiera agroalimentare mediterranea, si mescolano a quelli portati da aziende dell’Europa Nord-Occidentale (Danimarca, Norvegia, Svezia, Finlandia, Germania, UK, Svizzera, Austria, ma anche Francia e Belgio) e ad altri giunti da oltre oceano, in particolare da America (USA, Canada) ed Estremo Oriente (Singapore, Cina, Corea). Sono questi i Paesi invitati a partecipare alla terza edizione del Mercato Mediterraneo: un appuntamento professionale, a carattere internazionale, e indirizzato alle imprese che desiderano incontrare professionisti del settore agrifood, buyer e distributori ma anche appassionati, blogger e influencer. A fare da sfondo, un ambiente multietnico che coniuga business, storia e cultura, ispirato ai principi di qualità e tracciabilità.

Banca IFIS Impresa

 

LE INFORMAZIONI ESSENZIALI

La manifestazione è organizzata da Fiera di Roma e riempirà i padiglioni del quartiere fieristico dal 9 al 12 novembre.

Mercato Mediterraneo è un evento riservato alle aziende del settore agroalimentare già avviate nel processo di internazionalizzazione, e gode di un ricco programma di promozione per la partecipazione di operatori italiani del settore e di buyer internazionali. Grazie alla Convenzione stipulata tra la Regione Lazio, Unioncamere Lazio e la Camera di Commercio di Roma, ogni anno il Mercato Mediterraneo ospita, in un’area dedicata, una rappresentanza selezionata di aziende del Lazio.

Per partecipare alla selezione, le aziende dovranno compilare ed inviare un modulo di domanda online entro e non oltre il 15 ottobre. Il numero di partecipanti è limitato e la scrematura verrà operata da un Comitato tecnico composto dagli organizzatori fieristici, secondo i seguenti criteri:

  • Comprovato livello di internazionalizzazione dell’impresa
  • Ordine di arrivo delle domande
  • Principio di alternanza (si privilegia chi non ha partecipato ad edizioni precedenti di Mercato Mediterraneo)
  • Sede legale e/o operativa nei Comuni rientranti nella zona del cratere sismico (tali aziende saranno anche esentate dal pagamento della quota di iscrizione).

Per le aziende selezionate, l’affitto dello spazio espositivo preallestito è gratuito.

Le aziende richiedenti devono, inoltre, essere iscritte al Registro delle Imprese presso una qualsiasi delle Camere di Commercio del Lazio, avere sede legale e/o operativa all’interno della Regione ed essere in regola al momento della presentazione della domanda.

LE NOVITÀDELL’EDIZIONE 2019

Il programma fieristico prevede una serie di incontri collaterali di formazione e aggiornamentoche offrono l’occasione, alle imprese partecipanti, di esplorare e sperimentare nuove frontiere del gusto e nuove opportunità di business. Mercato Mediterraneo mette, inoltre, a disposizione di buyers e aziende un’applicazione per mobile, predisposta da Fiera di Roma, che permette di ricevere aggiornamenti sull’evento in tempo reale, nonché di organizzare efficaci incontri d’affari attraverso un sistema sofisticato di profilazione e matching dei partecipanti.

L’evento di svilupperà, quest’anno, attorno a quattro importanti macro-temi:

  • OlioMed: un approfondimento sul prodotto cardine della Dieta Mediterranea e polifenolica, l’olio d’oliva;
  • Kaffeina: un cluster dedicato all’”Energia” del Mediterraneo;
  • Verde Mare: un nuovo modo di concepire la sostenibilità nel Mediterraneo;
  • Un nuovo focus dedicato al mondo emergente e di grande attualità de “Il Fuori Casa”.

L’offerta sarà completata da iniziative speciali e momenti di show-cooking volti a mostrare come il buon cibo non derivi solo da un’ottima materia prima ma anche da una lavorazione competente e paziente.

Scopri tutte le fiere del 2019 selezionate da MondoPMI per rimanere sempre aggiornato sugli eventi di settore presenti nel nostro territorio.