Pitti Immagine Uomo: una fiera d’avanguardia

In occasione del suo 30° compleanno, Pitti festeggia avviando una nuova collaborazione con Instagram.

Redazione MondoPMI
0
0
Pitti Immagine Uomo

“The Pitti Special Click” è il tema scelto per la prossima edizione di Pitti Immagine Uomo. Agostino Poletto, direttore generale di Pitti Immagine, lo interpreta come “una scintilla che produce alchimie sempre diverse, un click energetico ed emozionale difficile da arginare e, insieme, il Fattore X che decreta il successo di ogni appuntamento”.
Si prospetta un evento d’avanguardia, quindi, non solo nel tema ma anche negli allestimenti. Il life-styler Sergio Colantuoni ha progettato, per l’occasione, il set design più grande mai realizzato a Pitti: il Piazzale Centrale della Fortezza da Basso, a Firenze, ospiterà una palafitta di 1000 m quadrati a forma di anello e delimitata da grandi pertiche con bandiere che si muovono al vento. L’obiettivo è quello di creare un’area relax, con divani bianchi a baldacchino, che favorisca il dialogo e la condivisione, per fare affari ma non solo.
“Sarà un grande satellite circolare – ha dichiarato il curatore – per elevarci da questa terra e creare un nuovo spazio umano più sereno. Un grande affaccio su un giardino vivibile per ritrovare il nostro benessere, il nostro centro”.

INSTAGRAM SARÀ MEDIA PARTNER DELL’EVENTO

Sono questi gli ingredienti fondamentali di Pitti Immagine Uomo, la fiera di riferimento a livello globale per il menswear e il lifestyle contemporaneo che si svolgerà a Firenze dall’11 al 14 giugno. Una vera e propria fashion week e insieme un mondo che a ogni edizione esprime, con uno stile e con progetti unici, gli input più nuovi e innovativi della moda di oggi.
La 96° edizione sarà all’insegna del successo con 1220 marchi in esposizione, il 45% dei quali di provenienza estera, e la celebrazione del raggiungimento del trentesimo anno d’età del brand Pitti.

Quale migliore occasione, quindi, per sancire il matrimonio tra Pitti Immagine e il mondo social? Una delle novità di quest’anno sarà proprio l’inaugurazione della collaborazione tra la fiera e Instagram: così, alla Fortezza da Basso sarà protagonista un set fotografico firmato Instagram, mentre uno speciale progetto fotografico racconterà in anteprima la mostra “Romanzo breve di moda maschile” curata da Oliver Saillard per i trent’anni di Pitti Uomo, in mostra presso il Museo della Moda e del Costume di Palazzo Pitti. Uno speciale viaggio dal 1989 a oggi sull’evoluzione del menswear.
Sempre per l’occasione, la Fondazione Pitti Immagine Discovery ha deciso di donare alle Gallerie degli Uffizi una preziosa collezione di moda uomo del valore complessivo di 300 mila euro.

Banca IFIS Impresa

 

UN CALENDARIO DI EVENTI IMPERDIBILI

Il programma di eventi che si terranno nei giorni della Firenze fashion week è densissimo e ricco di ospiti rinomati.

  • Gucci inaugura il nuovo allestimento della Galleria del Gucci Garden, all’interno dello storico Palazzo della Mercanzia, il prossimo 11 giugno.
  • Salvatore Ferragamo sceglie Firenze come palcoscenico ideale per il suo fashion show, in programma per l’11 giugno
  • Givenchy, il brand icona dell’eleganza francese, presenterà la nuova collezione il 12 giugno.
  • Sterling Ruby, l’artista americano noto per la natura poliedrica del suo lavoro, tra ceramica, pittura, collage, video e fotografia, e per la sua personale rivisitazione del workwear americano, presenterà la prima collezione del suo brand S.R. STUDIO. LA. CA. con un evento speciale, il 13 giugno.
  • Il marchio LuisaViaRoma festeggia, il 13 giugno, i suoi 90 anni di attività con una sfilata a tema anni ’90 accompagnato dalla performance di Lenny Kravitz.

Tra gli avvenimenti speciali, anche l’approdo di A|X Armani Exchange per la prima volta a Pitti Uomo. Si tratta del brand di abbigliamento di casa Armani, nato nel 1991, che prende ispirazione dalla realtà della strada ed è economicamente accessibile e pensato per le nuove generazioni.
Pitti Uomo renderà anche omaggio alla memoria di Karl Lagerfeld e celebrerà la sua immensa eredità creativa come icona della moda con la presentazione della collezione 2020 del brand. Durante la sfilata si esibirà l’artista londinese Endless che, su un’installazione di 5×9 m, dipingerà un ritratto dello stilista.

Saranno sei i padiglioni della manifestazione, dedicati allo sportwear, allo stile urbano, all’abbigliamento smart e d’avanguardia, e agli stilisti emergenti. Contemporaneamente alla fiera si svolgeranno anche diversi eventi culturali e d’intrattenimento finalizzati all’incontro e all’aggregazione. Pitti Immagine Uomo non è soltanto uno spazio in cui i brand della moda mettono in mostra il meglio di sé, ma anche un luogo di sperimentazione, produzione artistica e divertimento, pensato soprattutto per i più giovani.

Scopri tutte le fiere del 2019 selezionate da MondoPMI per rimanere sempre aggiornato sugli eventi di settore presenti nel nostro territorio.

Ti è piaciuto questo articolo? Nella nostra newsletter trovi tutte le notizie più interessanti della settimana per il Mondo delle PMI in unico contenitore.

>> Clicca qui per iscriverti <<

Image credit: shutterstock