L’agroalimentare siciliano si prepara ad Expo con Banca IFIS

Redazione MondoPMI
0
0

Un’importante convenzione è stata siglata nei giorni scorsi dal MAAS (Mercati Agro-Alimentari Sicilia) di Catania e da Banca IFIS a favore delle imprese siciliane.

Il fine ultimo dell’accordo è quello di promuovere la cultura d’impresa tramite incontri one to one e attività di consulenza con cui le PMI locali potranno conoscere le modalità di accesso al credito a loro riservate tramite gli strumenti di Credi Impresa Futuro, la realtà di Banca IFIS dedicata al finanziamento all’impresa italiana.

Il MAAS è un centro agroalimentare siciliano che costituisce il più grande polo di interscambio commerciale del Mediterraneo, soprattutto per quanto riguarda il commercio all’ingrosso di prodotti ortofrutticoli, ittici e florovivaistici e si propone come la vera e propria ‘casa dell’agroalimentare della Sicilia’.

L’accordo con Banca IFIS arriva proprio in un anno importante a livello nazionale ed internazionale per il settore food, visto l’ormai imminente inizio dell’Expo 2015 a Milano.

La convenzione tra MAAS e Credi Impresa Futuro, quindi, è l’ennesima dimostrazione di vicinanza ed attenzione della Banca verso le imprese, in un periodo cruciale soprattutto per il settore agroalimentare, non solo in Sicilia ma anche a livello nazionale, per dare sostegno a quelle aziende che si distinguono nel panorama italiano come esempi di eccellenza nel tessuto artigianale e imprenditoriale.

“L’accordo tra il Maas e Banca IFIS – sottolinea il presidente del consiglio di amministrazione del centro agroalimentare siciliano Emanuele Zappia – è un forte sostegno alla commercializzazione dei prodotti agroalimentari, infatti mediante Banca IFIS anche i piccoli operatori potranno affrontare le grandi forniture, usufruendo della professionale gestione finanziaria dei clienti, oltre che del sostegno economico.”

In un contesto imprenditoriale sempre più competitivo e difficile da affrontare per i singoli piccoli operatori, accordi di questo tipo tra banche ed enti che gestiscono importanti reti di imprese si rivelano sempre più strategici per consentire anche alle realtà minori di accedere ad importanti occasioni di visibilità, oltre che di finanziamento, tramite le quali accedere a mercati più grandi che altrimenti non sarebbe possibile raggiungere.

E con l’Expo alle porte, le imprese che costituiscono l’eccellenza agroalimentare locale e nazionale non possono certo permettersi di non esserci.

[callto]CERCHI CREDITO SULLA TUA IMPRESA?[/callto]