Alba si prepara ad accogliere la Fiera del Tartufo Bianco

Redazione MondoPMI
0
0

E dopo il riconoscimento, da parte dell’Unesco, dei paesaggi vitivinicoli di Langhe, Roero e Monferrato quali Patrimonio Mondiale, il Piemonte si prepara ad accogliere la Fiera del Tartufo Bianco d’Alba.

La manifestazione internazionale, giunta ormai alla sua ottantaquattresima edizione, contribuisce notevolmente alla valorizzazione del territorio e delle PMI locali che lavorano lungo tutta la filiera di produzione e commercializzazione del tartufo di Alba.

Si svolgerà dall’11 ottobre al 16 novembre per offrire ai visitatori l’immagine di una regione produttiva che oltre al panorama regala esperienze da vivere, richiamando ogni anno un pubblico numeroso.

Il cuore della manifestazione sarà il Cortile della Maddalena, nel quale si incontreranno commercianti e cercatori, il mercato dove si potrà annusare, vedere e conoscere questo prodotto tipico stimato in tutto il mondo.

Lo spazio ospiterà inoltre la Rassegna enogastronomica AlbaQualità, che metterà in mostra le eccellenze enogastronomiche della zona.

Non mancheranno show cooking e chef stellati che il sabato e la domenica per l’intera durata dell’evento si esibiranno creando piatti a base di tartufo ai quali abbineranno i vini del territorio, degustazioni e laboratori di cucina dedicati ai bambini.