A Brindisi è il settore aerospaziale a farla da padrone

Studio Baldassi
0
0

La Puglia è conosciuta per il suo bellissimo mare, per la sua cucina, per la sua tradizione, ma spesso non si pensa a questa Regione come ad un polo industriale. Ed invece la provincia di Brindisi ospita uno dei distretti aerospaziali più importanti d’Italia.

La zona vanta una lunga storia nel settore aeronautico risalente agli anni ’30, consolidatasi negli anni ’60, ma il nucleo promotore del distretto ha iniziato a muovere i primi passi nel 2006 definendo la sua strategia e avviando una graduale attività di animazione e aggregazione delle imprese che lo compongono. Si tratta di uno strumento di sviluppo per ideare, progettare e adottare politiche e strategie riconducibili ad una molteplicità di attori: imprese piccole, medie e grandi, università e centri di ricerca, istituzioni locali e regionali, organizzazioni sindacali e associazioni nazionali dell’aerospazio e difesa. Il distretto aerospaziale pugliese, quindi, non è composto soltanto da imprese ma da una lunga filiera che consente al settore di operare in modo sinergico.

Le Piccole Medie Imprese  del territorio possono beneficiare di importanti politiche di integrazione e cooperazione messe in atto dal distretto per favorire l’integrazione con le grandi imprese al fine di ottenere investimenti e finanziamenti a cui le imprese più piccole non potrebbero accedere da sole.