Cifre da record per l’export varesino

Studio Baldassi
0
0

Le cifre rese note dall’Ufficio Statistica della Camera di Commercio di Varese dicono che nel 2012 l’economia varesina ha aumentato la sua capacità di penetrazione sui mercati di tutto il mondo. Il sistema economico di Varese ha quasi raggiunto la cifra record di 10 miliardi di export nell’arco di un anno.

Una crescita molto importante in un periodo di congiuntura economica, considerando che il mercato interno si sta invece contraendo in misura pesante. I settori che fanno registrare una maggior crescita sono: i mezzi di trasporto (+24%), l’alimentare (+16%), impianti industriali (+10%) ed il chimico-farmaceutico (+5%).

L’internazionalizzazione  diventa sempre più una scelta decisiva per la competitività d’impresa e per mantenere le aziende in salute. Potrebbe quindi diventare fondamentale lo sforzo della Camera di Commercio, già attiva con progetti come  “Doing Business” per offrire un sostegno efficiente ed efficace soprattutto alle piccole e medie imprese che si accostano a nuovi mercati.

La strada dell’export sembra ad oggi l’unica percorribile per ottenere vantaggi concreti e considerevoli.