Enotour per scoprire il Dolcetto di Ovada Doc e l’Ovada Docg

Redazione MondoPMI
0
0

Si è svolta a fine Maggio l’edizione 2014 di “Cantine aperte”, evento creato per conoscere e scoprire vini di eccellenza del territorio circostante a Ovada in provincia di Alessandria.

Lo slogan dell’edizione appena conclusasi è stato: “Fate largo al vino”. La formula studiata permetteva di vivere il tour tra le cantine in prima persona, tra assaggi e degustazioni direttamente dalle botti. Seguendo le parole e i consigli dei produttori è stato possibile scoprire le caratteristiche di ogni vino. In più quest’anno è arrivata anche una importante novità: “l’Enotour”.

Cinque PMI vitivinicole hanno proposto occasioni speciali come la caccia al tesoro tra i filari, processi di vinificazione ai tempi in cui non venivano utilizzati solfiti, racconti speciali nei vigneti e tante altre curiosità.

Tutti i visitatori potevano raccogliere dei timbri durante il tour che gli garantivano sconti speciali per l’acquisto di vino, come ad esempio il Dolcetto d’Ovada doc e l’Ovada docg conosciuto e stimato anche a livello internazionale. Questo vino si abbina molto bene anche alla cucina internazionale.

Tutto questo per dimostrare che l’enologia deve rimanere al passo con i tempi, i modi e soprattutto per farsi conoscere sia a livello nazionale, che internazionale.