Finanziamenti per Brevetti e Marchi in provincia di Cuneo

Redazione MondoPMI
0
0

Per le Piccole e Medie Imprese di Cuneo è arrivata una nuova risorsa: sono state emanate le linee guida di bandi per la concessione di contributi a fondo perduto finalizzati allo sviluppo industriale e tecnologico.

L’obiettivo finale è quello di sostenere la competitività dell’industria, mediante il contributo di investimenti in sicurezza, certificazione di prodotto e processo, ambiente e certificazioni SOA.

I beneficiari sono le imprese di tutti i settori con sede legale e/o unità operativa ubicate nel territorio della Provincia di Cuneo.

Sono ammissibili a contributo le seguenti tipologie di spesa, se sostenute tra il 1° ottobre 2013 ed il 30 settembre 2014:

  • Progettazione del marchio;
  • Ricerche di anteriorità e assistenza per il deposito;
  • Assistenza per la concessione in licenza del marchio;
  • Assistenza per l’estensione comunitaria o internazionale del marchio nazionale;
  • Analisi sulla brevettabilità del marchio di un prodotto o di un modello o design;
  • Consulenza e assistenza per la brevettazione;
  • Assistenza per l’ottenimento di brevetti nazionali e per l’estensione internazionale di un brevetto nazionale, di un modello di utilità o di un design;
  • Tasse di deposito marchi e brevetti nazionali, internazionali e comunitari.

Inoltre sono ammissibili a contributo le seguenti tipologie di spesa, se sostenute tra il 1° dicembre 2013 ed il 30 settembre 2014:

  • Adozione di soluzioni che utilizzano tecnologie wireless;
  • Gestione flussi documentali e soluzioni di business process management;
  • Adozione di soluzioni SaaS, Cloud e Open Source;
  • Soluzioni di business on-line;
  • Soluzioni di business intelligence;
  • Consolidamento di infrastrutture informatiche;
  • Sistemi di comunicazione multimediali.

Per quanto riguarda il bando per le Certificazioni, il contributo a fondo perduto è pari al 30% delle spese, con importo massimo erogabile di 2000€.

Invece per il bando per la registrazione di marchi e brevetti, il contributo a fondo perduto è pari al 30% delle spese, con importo massimo erogabile per i marchi di 1500€ e per i brevetti 3000€.

In ultima analisi per il bando per investimenti ICT, il contributo a fondo perduto è pari al 30% delle spese, con importo massimo erogabile di 3000€.

Per maggiori informazioni: marchi.brevetti@cn.camcom.it

[callto]CERCHI CREDITO PER LA TUA AZIENDA?[/callto]