Il distretto tessile di Vibrata-Tordino-Vomano

Studio Baldassi
0
0

Nella zona costiera della provincia di Teramo sorge il Distretto Industriale Vibrata-Tordino-Vomano, specializzato nelle produzioni che riguardano il settore tessile, la lavorazione della pelle e la realizzazione di mobili. Proprio per questo motivo la val Vibrata costituisce uno dei più dinamici ed avanzati casi di Distretto polisettoriale nel panorama produttivo italiano.

Dei tre settori, il più rilevante è sicuramente quello dell’abbigliamento, la cui origine è legata alla coltivazione, alla trasformazione e alla lavorazione della canapa, molto diffusa nel teramano.

Il distretto è composto da poche grandi aziende e da moltissime Piccole Medie Imprese che spesso lavorano in subfornitura per la realizzazione di un determinato processo industriale. Le aziende del settore hanno imparato ad adattarsi alle esigenze del mercato e alle continue variazioni della domanda. Il distretto è formato da pmi che si integrano l’un l’altra al punto da dare vita ad una filiera che accoglie nell’area tutte le fasi della produzione, dalla trasformazione delle materie prime al prodotto finito. Negli ultimi anni, inoltre, l’indotto è cresciuto dando vita ad imprese di subfornitura che realizzano prodotti di grande qualità per aziende leader a livello nazionale e internazionale, come Boss, Prada, Tod’s, Louis Vuitton, Gucci, Yves Saint Laurent